Chiesa di Santa Monica (Ostia)

edificio religioso di Ostia
Chiesa di Santa Monica
Lido di Ostia, chiesa di Santa Monica - Facciata.jpg
Facciata
StatoItalia Italia
RegioneLazio
LocalitàRoma
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
TitolareMonica di Tagaste
Diocesi Roma
Consacrazione22 dicembre 1973
ArchitettoErnesto Vichi
Stile architettonicomoderno
Inizio costruzione1968
Completamento1972
Sito webwww.parrocchiasantamonica.it

La chiesa di Santa Monica è un luogo di culto cattolico di Ostia, frazione litoranea del comune di Roma.

Storia e descrizioneModifica

I lavori per la costruzione dell'edificio iniziarono il 13 giugno 1968 (festa del Corpus Domini) alla presenza di papa Paolo VI, che benedì la posa della prima pietra.[1] La chiesa, progettata dall'architetto Ernesto Vichi, è stata inaugurata la sera del 7 dicembre 1972 dal vescovo ausiliare di Roma Remigio Ragonesi, venendo dedicata il 22 dicembre 1973 dal cardinale vicario Ugo Poletti.[2]

Già vicecura dal gennaio 1956, la chiesa è sede dell'omonima parrocchia, eretta il 13 novembre 1958 con il decreto del cardinale vicario Clemente Micara Romanus Pontifex e retta dal clero diocesano.[3]

La parrocchia ha ricevuto la visita di papa Giovanni Paolo II l'8 maggio 1983,[4] e di papa Francesco il 3 giugno 2018.[5]

L'edificio presenta una struttura a croce latina con elementi portanti in cemento armato; la crociera è sottolineata dall'incrocio delle quattro travi principali che sorreggono il soffitto.[6]

NoteModifica

  1. ^ Alessandro Gisotti, Ostia aspetta Papa Francesco con gioia e voglia di riscatto, su vaticannews.va, 29 maggio 2018. URL consultato il 23 settembre 2020.
  2. ^ Stefano Pietrolucci, Chiesa di Santa Monica, su visitostia.tv, VisitOstia, 6 luglio 2019. URL consultato il 27 gennaio 2020.
  3. ^ Parrocchia Diocesana - Santa Monica, su diocesidiroma.it. URL consultato il 23 settembre 2020.
  4. ^ Santa Messa nella Solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo (Ostia, 3 giugno 2018), su vatican.va. URL consultato il 23 settembre 2020.
  5. ^ 8 maggio 1983, Visita alla Parrocchia romana di Santa Monica ad Ostia, su vatican.va. URL consultato il 23 settembre 2020.
  6. ^ Mavilio 2006, p. 220.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Sito ufficiale, su parrocchiasantamonica.it. URL consultato il 5 febbraio 2020 (archiviato dall'url originale il 24 febbraio 2019).