Clio Goldsmith

attrice francese

Clio Goldsmith (Parigi, 16 giugno 1957) è un'attrice francese.

Clio Goldsmith in Miele di donna (1981)

BiografiaModifica

L'esordio nel cinema italiano è avvenuto con il regista Alberto Lattuada, che l'ha diretta in La cicala (1980), in cui l'attrice interpretava una ragazza libertina e vagabonda. Il ruolo di donna peccaminosa e fatale le è rimasto nei film successivi: Miele di donna (1981) di Gianfranco Angelucci, La storia vera della signora dalle camelie (1981) di Mauro Bolognini. Nel cinema francese ha iniziato recitando in Plein Sud (1981) di Luc Béraud e Il regalo (1982) di Michel Lang. La sua carriera è proseguita con partecipazioni in film e con registi italiani e francesi.

Vita privataModifica

Nata in una famiglia di origine tedesca, naturalizzata in Gran Bretagna e poi in Francia, si è sposata in prime nozze, dal 1982 al 1985, con l'imprenditore Carlo Puri Negri, da cui ha avuto una figlia; dal suo secondo matrimonio, avvenuto nel 1990 con lo scrittore britannico Mark Shand, fratello della duchessa Camilla Shand, scomparso nel 2014, è nata una seconda figlia, Ayesha. Dopo alcuni anni vissuti a Roma, la coppia ha divorziato nel 2010. Attualmente Clio vive a Londra con la secondogenita.

FilmografiaModifica

DoppiatriciModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN69115616 · ISNI (EN0000 0000 7826 4541 · LCCN (ENno2012021689 · GND (DE1165234130 · BNF (FRcb13894582b (data) · BNE (ESXX4919967 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2012021689