Apri il menu principale

Cominciò tutto per caso

film del 1993 diretto da Umberto Marino
Cominciò tutto per caso
Paese di produzioneItalia
Anno1993
Durata95 min
Generecommedia
RegiaUmberto Marino
SceneggiaturaUmberto Marino, Ottavio Sabatucci, Elisabetta Zincone
ProduttoreMarco Poccioni e Marco Valsana per Rodeo Drive
Distribuzione in italianoIstituto Luce Italnoleggio Cinematografico
FotografiaAlessio Gelsini Torresi
MontaggioSimona Paggi
MusicheAntonio Di Pofi
ScenografiaOsvaldo Desideri, Carmine Parmigiani
CostumiStefano Giambanco
Interpreti e personaggi

Cominciò tutto per caso è un film commedia del 1993 diretto da Umberto Marino, con protagonisti Margherita Buy, Massimo Ghini e Raul Bova.

Indice

TramaModifica

Stefania è una doppiatrice sposata con Luca, giornalista con un passato fatto di impegno politico a sinistra. I due hanno una bambina piccola e così assumono Marilù, una ragazza filippina che fa le pulizie e si occupa della casa.

Un giorno entra nelle loro vite Romolo, un ingenuo idraulico proveniente da Caprarola e presto nasce l'amore tra la filippina e l'idraulico, mentre Stefania scopre che Luca la tradisce.

NoteModifica

La protagonista Stefania doppia la protagonista della telenovela "Esmeralda", i cui protagonisti sono interpretati da Imma Piro, Ruben Sharif e Maria Grazia Cucinotta.

Premi e riconoscimentiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema