Apri il menu principale

Complotto (film)

film del 1921 diretto da Paul Leni
Complotto
Titolo originaleDie Verschwörung zu Genua
Lingua originaletedesco
Paese di produzioneGermania
Anno1921
Durata60 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.33 : 1
film muto
Generedrammatico, storico
RegiaPaul Leni
SoggettoFriedrich Schiller
SceneggiaturaGeorg Kaiser
ProduttoreHanns Lippmann
Casa di produzioneGloria-Film GmbH
Distribuzione in italianoGloria
FotografiaKarl Hasselmann, Carl Hoffmann
ScenografiaKarl Görge, Paul Leni
CostumiErnö Metzner
Interpreti e personaggi

Complotto (Die Verschwörung zu Genua) è un film del 1921 diretto da Paul Leni. Si ispira al dramma La congiura di Fiesco a Genova di Friedrich Schiller[1] ed è interpretato da alcuni dei nomi più noti della scena tedesca.

TramaModifica

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla Gloria-Film GmbH.

DistribuzioneModifica

Il 25 febbraio 1921, il film fu presentato in prima a Berlino. In Danimarca, prese il titolo Sammensværgelsen i Genua; in Ungheria, dove fu distribuito il 22 ottobre 1921, quello di Génua hercege. In Italia, distribuito dalla Gloria, ottenne un visto "con riserva" nel settembre 1922.

CensuraModifica

In Italia, il visto di censura riporta le seguenti note: I. Nella 1ª parte dalla didascalia: "Andrò nel lupanare, lì conosco un moro..., ecc.", eliminare le parole: "Andrò nel lupanare", come pure dovrà essere eliminata da qualsiasi altra didascalia la parola "lupanare". II. Alla fine della 3ª parte sopprimere tutte le scene e relative didascalie della tortura del moro e della di lui tentata impiccagione, dalla didascalia: "La tortura gli caverà bene la rivelazione... ecc." fino a: "Giannettino l'ha pagato". III. Nella 4ª parte sopprimere le scene del lupanare in cui si vedono usanze, costumi o atteggiamenti di prostitute che vanno dalla didascalia: "Affrettati, la carrozza di Lomellino si avvicina", alla didascalia: "Lo stratagemma del moro...". IV. Al principio della 6ª parte dalla rispettiva didascalia eliminare le parole: "Dei gran signori", nonché sopprimere la scena dello strangolamento di Giannettino. (settembre 1922)
Testo riportato da Italiataglia[2].

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema