Apri il menu principale

Coppa Italia 2011-2012 (pallanuoto maschile)

edizione della competizione di pallanuoto maschile
Coppa Italia 2011-2012
Competizione Coppa Italia
Sport Water polo pictogram.svg Pallanuoto
Edizione XXI
Date 13 gennaio 2012 - 6 aprile 2012
Luogo Napoli (finale)
Partecipanti 20
Formula 2 fasi a gironi, Final 8
Risultati
Vincitore AN Brescia
(1º titolo)
Secondo Pro Recco
Terzo Posillipo
Statistiche
Incontri disputati 58
Gol segnati 1 231 (21,22 per incontro)

La Coppa Italia di pallanuoto maschile 2011-2012 è stata la 21ª edizione del trofeo assegnato annualmente dalla FIN. La AN Brescia ha conquistato la coppa per la prima volta, battendo in finale i detentori della Pro Recco.

Si sono contese la coppa le 12 squadre di Serie A1 e otto formazioni di Serie A2. La formula prevedeva inizialmente tre fasi a gironi, da disputarsi in sede unica, seguite dalla Final Four[1], ma, dopo i primi due turni, società e Settore Pallanuoto della FIN hanno concordato la disputa di una Final Eight a eliminazione diretta che si è svolta a Napoli[2].

Indice

Prima faseModifica

Primo turnoModifica

I quattro gironi si sono disputati dal 13 al 15 gennaio 2012 in sede unica[3][4]. Le prime tre di ciascun gruppo sono avanzate al secondo turno[1].

GironiModifica

Gruppo A
sede: Sori (GE)
Piscina comunale di Sori
  Camogli
Chiavari
  Nervi
Sori
Gruppo B
sede: Torino
Piscina Stadio Monumentale
AN Brescia
Florentia
Torino ’81
Sport Management
Gruppo C
sede: Pescara
Piscina Le Naiadi
Acquachiara
Civitavecchia
Lazio
Simply Pescara
Gruppo D
sede: Catania
Piscina comunale Zurria
Catania
  Muri Antichi
Ortigia
Telimar Palermo


Gruppo AModifica

Risultati
13-01-12 h 18:30 Camogli - Chiavari 11-3
13-01-12 h 20:00 Nervi - Sori 14-5
14-01-12 h 09:00 Chiavari - Sori 9-6
14-01-12 h 10:30 Camogli - Nervi 13-10
14-01-12 h 16:30 Sori - Camogli 5-15
14-01-12 h 18:00 Chiavari - Nervi 7-10
Classifica Gruppo A Pt G V N P GF GS DR
1.   Camogli 9 3 3 0 0 39 18 +21
2.   Nervi 6 3 2 0 1 34 25 +9
3. Chiavari 3 3 1 0 2 19 27 -7
4. Sori 0 3 0 0 3 16 35 -19

Gruppo BModifica

Risultati
14-01-12 h 17:00 Verona - Brescia 7-22
14-01-12 h 18:30 Florentia - Torino 10-7
15-01-12 h 09:00 Brescia - Torino 16-4
15-01-12 h 10:30 Florentia - Verona 16-12
15-01-12 h 16:00 Brescia - Florentia 12-9
15-01-12 h 17:30 Torino - Verona 6-8
Classifica Gruppo B Pt G V N P GF GS DR
1. AN Brescia 9 3 3 0 0 50 20 +30
2. Florentia 6 3 2 0 1 35 31 +4
3. Sport Management 3 3 1 0 2 27 44 -17
4. Torino ’81 0 3 0 0 3 17 34 -17

Gruppo CModifica

Risultati
13-01-12 h 18:00 Acquachiara - Simply Pescara 18-5
13-01-12 h 19:30 Civitavecchia - Lazio 10-14
14-01-12 h 10:00 Lazio - Acquachiara 12-14
14-01-12 h 11:30 Simply Pescara - Civitavecchia 11-19
14-01-12 h 18:00 Acquachiara - Civitavecchia 13-8
14-01-12 h 19:30 Simply Pescara - Lazio 5-17
Classifica Gruppo C Pt G V N P GF GS DR
1. Acquachiara 9 3 3 0 0 45 25 +20
2. Lazio 6 3 2 0 1 43 29 +14
3. Civitavecchia 3 3 1 0 2 37 38 -1
4. Simply Pescara 0 3 0 0 3 21 54 -33

Gruppo DModifica

Risultati
14-01-12 h 10:30 Muri Antichi - Catania 7-13
14-01-12 h 12:00 Ortigia - Telimar 20-9
14-01-12 h 17:00 Muri Antichi - Ortigia 10-19
14-01-12 h 18:30 Catania - Telimar 19-13
15-01-12 h 09:00 Telimar - Muri Antichi 9-10
15-01-12 h 10:30 Catania - Ortigia 13-19
Classifica Gruppo D Pt G V N P GF GS DR
1. Ortigia 9 3 3 0 0 58 32 +26
2. Catania 6 3 2 0 0 45 39 +6
3.   Muri Antichi 3 3 1 0 2 27 41 -14
4. Telimar Palermo 0 3 0 0 3 31 49 -18

Secondo turnoModifica

Si sono disputati quattro gironi il 21 e 22 gennaio (il girone H il 14 e 15 febbraio)[5] che hanno qualificato le prime due di ciascun di essi alla fase successiva. Sono entrate in gara le prime quattro classificate della Serie A1 2010-2011[1]: Pro Recco, RN Savona, CN Posillipo, RN Bogliasco.

GironiModifica

Gruppo E
sede: Chiavari (GE)
Piscina comunale di Chiavari
  Camogli
Chiavari
  Nervi
Savona
Gruppo F
sede: Mantova
Piscina Dugoni
AN Brescia
Florentia
Posillipo
Sport Management
Gruppo G
sede: Civitavecchia
Stadio del Nuoto
Acquachiara
Bogliasco
Civitavecchia
Lazio
Gruppo H
sede: Catania
Piscina comunale Zurria
Catania
  Muri Antichi
Ortigia
Pro Recco

Gruppo EModifica

Risultati
20-01-12 h 19:00 Nervi - Savona 10-9
20-01-12 h 20:30 Chiavari - Camogli 8-13
21-01-12 h 11:15 Savona - Chiavari 13-7
21-01-12 h 12:45 Camogli - Nervi 8-13
21-01-12 h 17:30 Camogli - Savona 12-11
21-01-12 h 19:00 Chiavari - Nervi 5-8
Classifica Gruppo E Pt G V N P GF GS DR
1.   Nervi 9 3 3 0 0 31 22 +9
2.   Camogli* 6 3 2 0 1 33 32 +1
3. Savona 6 3 1 0 2 33 29 +4
4. Chiavari 0 3 0 0 3 20 34 -14

*=Camogli qualificata per lo scontro diretto.

Gruppo FModifica

Risultati
20-01-12 h 18:30 Brescia - Posillipo 12-13
20-01-12 h 20:00 Verona - Florentia 10-16
21-01-12 h 09:30 Posillipo - Florentia 9-9
21-01-12 h 11:00 Brescia - Verona 15-4
21-01-12 h 15:00 Posillipo - Verona 13-6
21-01-12 h 17:00 Florentia - Brescia 10-12
Classifica Gruppo F Pt G V N P GF GS DR
1. Posillipo 7 3 2 1 0 35 27 +8
2. AN Brescia 6 3 2 0 1 38 27 +11
3. Florentia 4 3 1 1 1 35 31 +4
4. Sport Management 0 3 0 0 3 20 44 -24

Gruppo GModifica

Risultati
20-01-12 h 18:00 Bogliasco - Lazio 11-10
20-01-12 h 19:30 Civitavecchia - Acquachiara 6-9
21-01-12 h 10:00 Acquachiara - Bogliasco 18-8
21-01-12 h 11:30 Lazio - Civitavecchia 8-9
21-01-12 h 17:00 Lazio - Acquachiara 6-12
21-01-12 h 18:30 Civitavecchia - Bogliasco 12-12
Classifica Gruppo G Pt G V N P GF GS DR
1. Acquachiara 9 3 3 0 0 39 20 +19
2. Civitavecchia 4 3 1 1 1 27 29 -2
3. Bogliasco 4 3 1 1 1 31 40 -9
4. Lazio 0 3 0 0 3 24 32 -8

Gruppo HModifica

Risultati
14-02-12 h 19:00 Catania - Muri Antichi 13-8
14-02-12 h 20:30 Pro Recco - Ortigia 15-9
15-02-12 h 10:30 Catania - Ortigia 7-13
15-02-12 h 12:00 Muri Antichi - Pro Recco 3-19
15-02-12 h 17:00 Ortigia - Muri Antichi 16-9
15-02-12 h 18:30 Pro Recco - Catania 25-4
Classifica Gruppo H Pt G V N P GF GS DR
1. Pro Recco 9 3 3 0 0 59 16 +43
2. Ortigia 6 3 2 0 1 38 31 +7
3. Catania 3 3 1 0 2 24 46 -22
4.   Muri Antichi 0 3 0 0 3 20 48 -38

Final EightModifica

La Final Eight si è svolta nella Piscina Felice Scandone di Napoli dal 4 al 6 aprile. Le otto squadre qualificate si sono affrontate in un tabellone a eliminazione diretta, sorteggiate in base al piazzamento della fase precedente (prime classificate contro seconde)[2]; le squadre sconfitte nei quarti sono state abbinate in base al risultato ottenuto e hanno disputato le finali per il quinto e il settimo posto[6].

TabelloneModifica

Quarti di finale Semifinali Finale
4 aprile 2012 - 18:45
    Nervi  7
5 aprile 2012 - 17:30
  AN Brescia   13  
 AN Brescia  6
4 aprile 2012 - 16:15
   Posillipo  5  
  Posillipo  12
6 aprile 2012 - 19:00
  Ortigia   10  
 AN Brescia  5
4 aprile 2012 - 17:30
   Pro Recco  4
  Pro Recco  16
5 aprile 2012 - 19:00
  Civitavecchia   7  
 Pro Recco  6 Finale 3º posto
4 aprile 2012 - 20:00
   Acquachiara  5  
  Acquachiara  13(dts)  Posillipo  12
    Camogli   9    Acquachiara  10
6 aprile 2012 - 16:00

RisultatiModifica

Quarti di finaleModifica

Napoli
4 aprile 2012, ore 16:15
Posillipo12 – 10
(4-1, 4-4, 3-4, 1-1)
referto
OrtigiaPiscina Felice Scandone (200 spett.)
Arbitri:  Ricciotti
Scappini

Napoli
4 aprile 2012, ore 17:30
Pro Recco16 – 7
(5-2, 3-1, 3-1, 5-3)
referto
CivitavecchiaPiscina Felice Scandone (200 spett.)
Arbitri:  Alfi
Pascucci

Napoli
4 aprile 2012, ore 18:45
  Nervi7 – 13
(3-4, 1-3, 0-4, 3-2)
referto
AN BresciaPiscina Felice Scandone (200 spett.)
Arbitri:  Calabrò
De Chiara

Napoli
4 aprile 2012, ore 20:00
Acquachiara13 – 9
(d.t.s.)
(2-3, 2-2, 3-3, 2-1;
2-0, 2-0)
referto
  CamogliPiscina Felice Scandone (500 spett.)
Arbitri:  Bianchi
Petronilli

SemifinaliModifica

Napoli
5 aprile 2012, ore 17:30
AN Brescia6 – 5
(2-2, 3-0, 0-1, 1-2)
referto
PosillipoPiscina Felice Scandone (300 spett.)
Arbitri:  Bianchi
Scappini

Napoli
5 aprile 2012, ore 19:00
Pro Recco6 – 5
(3-3, 0-0, 2-1, 1-1)
referto
AcquachiaraPiscina Felice Scandone (500 spett.)
Arbitri:  De Chiara
Ricciotti

FinaleModifica

Napoli
6 aprile 2012, ore 19:00
AN Brescia5 – 4
(1-1, 2-2, 1-0, 1-1)
Pro ReccoPiscina Felice Scandone (700 spett.)
Arbitri:  Bianchi
Pascucci

  • Finale 3º - 4º posto
Napoli
6 aprile 2012, ore 16:00
Posillipo12 – 10
(3-2, 3-4, 4-1, 2-3)
referto
AcquachiaraPiscina Felice Scandone (500 spett.)
Arbitri:  Alfi
Scappini

  • Finale 5º - 6º posto
Napoli
5 aprile 2012, ore 11:00
  Camogli10 – 11
(2-1, 3-2, 2-3, 2-5)
referto
OrtigiaPiscina Felice Scandone
Arbitri:  Alfi
Calabrò

  • Finale 7º - 8º posto
Napoli
5 aprile 2012, ore 09:30
  Nervi14 – 5
(6-3, 1-1, 4-0, 3-1)
referto
CivitavecchiaPiscina Felice Scandone
Arbitri:  Pascucci
Petronilli

NoteModifica

  1. ^ a b c Coppa Italia 2012 - Varata la formula, in Federnuoto.it, 7 dicembre 2011. URL consultato l'11 dicembre 2011 (archiviato dall'url originale il 21 gennaio 2012).
  2. ^ a b Pallanuoto: Coppa Italia. Final Eight a Napoli dal 4 al 6 aprile [collegamento interrotto], in Federnuoto.it, 15 marzo 2012. URL consultato il 16 marzo 2012.
  3. ^ Coppa Italia. Le sedi del 1º turno [collegamento interrotto], in Federnuoto.it, 20 dicembre 2011. URL consultato il 20 dicembre 2011.
  4. ^ Federnuoto.it, Calendario Coppa Italia 2012 - Prima fase, 1º turno (PDF), su federnuoto.it, 23 dicembre 2011. URL consultato il 7 gennaio 2012.
  5. ^ Federnuoto.it, Calendario Coppa Italia 2012 - Prima fase, 2º turno (PDF), su federnuoto.it, 17 gennaio 2012. URL consultato il 19 gennaio 2012.
  6. ^ La coppa Italia raddoppia - Semifinali e finali in TV [collegamento interrotto], in Federnuoto.it, 16 marzo 2012. URL consultato il 17 marzo 2012.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pallanuoto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallanuoto