Apri il menu principale

Costa meno a prender moglie

film del 1925 diretto da Robert Z. Leonard
Costa meno a prender moglie
Titolo originaleCheaper to Marry
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1925
Durata70 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33 : 1
film muto
Generedrammatico
RegiaRobert Z. Leonard
SoggettoSamuel Shipman (lavoro teatrale)
SceneggiaturaAlice D.G. Miller
Fanny Hatton e Frederic Hatton (adattamento)
Casa di produzioneMetro-Goldwyn-Mayer
Distribuzione in italianoGoldwyn
FotografiaAndré Barlatier
ScenografiaCedric Gibbons
Interpreti e personaggi

Costa meno a prender moglie o Tragedie del gran mondo (Cheaper to Marry) è un film muto del 1925 diretto da Robert Z. Leonard. Prodotto dalla Metro-Goldwyn Pictures Corporation, aveva come interpreti Lewis Stone, Conrad Nagel, Paulette Duval, Marguerite De La Motte, Louise Fazenda.

La sceneggiatura di Alice D.G. Miller e l'adattamento di Fanny e Frederic Hatton si basano su Cheaper to Marry, lavoro teatrale di Samuel Shipman che era andato in scena a Broadway il 15 aprile 1924.[1][2][3]

TramaModifica

Dick Tyler, socio minoritario nello studio legale Knight&Tyler, tenta di convincere il socio più anziano, Jim Knight, che è più economico sposarsi piuttosto che scherzare con l'amore. Knight, infatti, è infatuato di Evelyn, a caccia di milionari, una donna esigente e avida che, con le sue pretese irragionevoli sta portando al fallimento la società. Ma Knight non bada a spese per lei, dilapidando tutti i suoi averi per soddisfare i desideri di Evelyn. Messo ormai con le spalle al muro, Knight chiede aiuto alla stessa Evelyn, ma lei rifiuta di dargli qualsiasi appoggio e lui, disperato, si uccide. La moglie di Dick, Doris, riesce a convincere un amico banchiere ad accettare una sua garanzia personale per sostenere la società. Evelyn, dal canto suo, si trova un altro amante da spennare.

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla Metro-Goldwyn Pictures Corporation. Il lavoro teatrale da cui prende spunto il film, un dramma in tre atti prodotto da Richard Herndon e interpretato da Florence Eldridge nel ruolo di Evelyn e Robert Warwick in quello di Knight, aveva debuttato al 49th Street Theatre di New York, a Broadway, il 15 aprile 1924 restando in scena fino a giugno di quello stesso anno.

DistribuzioneModifica

Il copyright del film, richiesto dalla Metro-Goldwyn Pictures Corp., fu registrato il 9 febbraio 1925 con il numero LP21122[3][4]. Distribuito dalla Metro-Goldwyn Pictures Corporation, il film uscì nelle sale cinematografiche statunitensi il 9 febbraio 1925. In Italia, distribuito dalla Goldwyn nel 1926, ottenne il visto di censura numero 2237. Al titolo Costa meno a prender moglie del 1926 venne in seguito (agosto 1931) aggiunto anche il titolo Tragedie del gran mondo[5].

Non si conoscono copie ancora esistenti della pellicola che viene considerata presumibilmente perduta[4].

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • (EN) John Douglas Eames, The MGM Story Octopus Book Limited, Londra 1975 ISBN 0-904230-14-7

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema