Cotoneaster

genere della famiglia delle Rosacee
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cotoneaster
Cotoneaster splendens.jpg
Cotoneaster splendens in frutto
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Rosales
Famiglia Rosaceae
Sottofamiglia Maloideae
Genere Cotoneaster
Nomi comuni

Cotognastro, Cotonastro

Il genere Cotoneaster, comunemente detto cotonastro (conosciuto anche con il nome volgare di cotognastro) comprende arbusti della famiglia delle Rosacee, con piccoli frutti simili a mele.

DistribuzioneModifica

Il genere Cotoneaster è spontaneo nella regione paleartica (Europa, Asia e Nordafrica), con forte diversificazione di specie soprattutto in Cina e nella regione dell'Himalaya[1].

SistematicaModifica

Il genere Cotoneaster è inserito nella famiglia delle Rosacee. La descrizione del genere risale al 1789 a cura del botanico Friedrich Kasimir Medikus.

Comprende, secondo gli autori, da 70 a 300 specie. La Plant List ne riconosce 74 specie[2].

UsiModifica

Diverse specie di Cotoneaster sono apprezzate come piante ornamentali[3].

NoteModifica

  1. ^ (EN) Cotoneaster, su efloras.org.
  2. ^ (EN) Cotoneaster, su theplantlist.org. URL consultato il 1º marzo 2019.
  3. ^ Cotoneaster: Consigli, Coltivazione e Cura, su L'eden di Fiori e Piante, 5 settembre 2010. URL consultato il 24 luglio 2021.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 1208 · LCCN (ENsh00007340 · GND (DE4464088-2 · BNF (FRcb13757792x (data) · NDL (ENJA00799495
  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica