Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la moneta romana, vedi Decusse (moneta).
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Croce di sant'Andrea" rimanda qui. Se stai cercando altri significati, vedi Croce di sant'Andrea (disambigua).

La decusse (pronuncia dekùsse[1]), o croce di sant'Andrea (dalla forma della croce che, secondo quanto la tradizione martirologica tramanda, fu usata per il martirio di sant'Andrea apostolo), è una pezza onorevole (di primo ordine) costituita dalla somma di una banda e di una sbarra. Taluni araldisti usano, raramente, l'espressione croce traversa.

In Spagna è detta anche croce di Borgogna; in inglese: saltire.

ProporzioniModifica

Nell'araldica italiana ogni braccio è largo un terzo della larghezza dello scudo;
nell'araldica francese ogni braccio è largo due moduli (27 della larghezza dello scudo).

BandiereModifica

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Araldica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di araldica