Daniel Bowden

rugbista a 15 neozelandese
Daniel Bowden
Dan Bowden 2.jpg
Bowden nell'incontro di Heineken Cup 2012-13 Leicester-Benetton Treviso
Dati biografici
Paese Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Altezza 178 cm
Peso 88 kg
Familiari Hayley Bowden (moglie)
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Tre quarti centro
Squadra Bath
Carriera
Attività provinciale
2005-07Northland22 (81)
2008Otago11 (39)
2009Auckland6 (60)
2015Northland0 (0)
Attività di club¹
2006-07Parma4 (0)
2010-12London Irish36 (23)
2012-14Leicester20 (20)
2014Yamaha Júbilo3 (0)
2016-Bath
Attività in franchise
2008-09Highlanders21 (78)
2010Crusaders6 (0)
2015Blues6 (41)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 19 gennaio 2016

Daniel Russell Bowden (Auckland, 1º aprile 1986) è un rugbista a 15 neozelandese, dal 2016 tre quarti centro del Bath in English Premiership.


CarrieraModifica

Formatosi nella provincia rugbistica di Northland nella quale entrò nel 2004 subito dopo la fine degli studi superiori[1], con essa iniziò nel 2005 a disputare il campionato provinciale neozelandese[2] e successivamente iniziò a rappresentare il suo Paese a livello giovanile[2]; nel 2007 ebbe una breve parentesi italiana nelle file del Parma in Super 10[3] fino a fine torneo, per poi tornare in patria e debuttare nel Super 14 2008 nelle file degli Highlanders[2].

Dopo una stagione a Dunedin fu a Christchurch nelle file dei Crusaders[2], per poi, non avendosi visto rinnovato il contratto, emigrare in Inghilterra ai London Irish[2] non prima di avere atteso tuttavia che la sua partner Hayley Moorwood, calciatrice professionista (in seguito sua moglie) ottenesse il nulla-osta per il trasferimento al Chelsea[4].

Dopo due campionati a Londra fu ingaggiato dal Leicester[5] con cui si aggiudicò al primo anno la Premiership 2012-13 e iniziò a prendere in considerazione l'idea di rendersi disponibile per la Nazionale inglese[6] dopo tre anni consecutivi di militanza in Premiership e anche grazie alla cittadinanza britannica detenuta in virtù della provenienza inglese di sua madre[6].

Il C.T. Lancaster, tuttavia, non convocò mai Bowden e, nel 2014, alla fine del contratto con Leicester, il giocatore ebbe l'opportunità di tornare in Nuova Zelanda nella sua città, nelle file dei Blues[7] con un contratto biennale[7] mentre, a livello provinciale, tornò alla sua originaria formazione di Northland in ITM Cup[1].

Nelle more del Super Rugby 2015 Bowden aveva firmato un contratto a termine con i giapponesi del Yamaha Júbilo[8], al seguito di sua moglie Hayley con cui nel frattempo aveva avuto un figlio e che giocava in quel periodo a Iwata. La stagione di Super Rugby finì con solo 6 incontri disputati, tuttavia la franchise confermò l'impiego in squadra di Bowden pure per il 2016; ciononostante Bowden chiese e ottenne la rescissione contrattuale del contratto a dicembre 2015 per tornare in Inghilterra nelle file del Bath a iniziare da gennaio 2016[9].

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Daniel Bowden Signs for the Northland Taniwha, su taniwha.co.nz, Northland Rugby Union, 29 ottobre 2014. URL consultato il 19 gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 21 gennaio 2015).
  2. ^ a b c d e (EN) London Irish sign Daniel Bowden from Crusaders, in BBC, 30 marzo 2010. URL consultato il 19 gennaio 2016.
  3. ^ Parma saluta Nadridri e accoglie Bowden, su epcrugby.it, European Professional Club Rugby, 5 gennaio 2007. URL consultato il 19 gennaio 2007 (archiviato dall'url originale il 19 gennaio 2016).
  4. ^ (EN) Peter White, Couple put teamwork first, in The New Zealand Herald, 11 aprile 2010. URL consultato il 19 gennaio 2016.
  5. ^ (EN) Ian Malin, Nick Mallett flies in for duel with Stuart Lancaster over England post, in The Guardian, 21 marzo 2012. URL consultato il 19 gennaio 2016.
  6. ^ a b (EN) Paul Bolton, England World Cup place in 2015 is my aim, says New Zealand born Leicester Tigers centre Dan Bowden, in The Daily Telegraph, 25 ottobre 2013. URL consultato il 19 gennaio 2016.
  7. ^ a b (EN) Mike Dawes, Dan Bowden leaves Leicester Tigers after signing for New Zealand side the Blues, in Daily Mail, 24 maggio 2015. URL consultato il 19 gennaio 2016.
  8. ^ (EN) Campbell Burnes, Rugby: Bowden's experience priceless for Blues, in The New Zealand Herald, 23 gennaio 2015. URL consultato il 19 gennaio 2015.
  9. ^ (EN) Former Blues first-five Dan Bowden signs with Bath in English rugby, in Stuff, Fairfax Media, Ltd., 28 dicembre 2015. URL consultato il 19 gennaio 2016.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica