Degerfors Idrottsförening

società calcistica svedese
(Reindirizzamento da Degerfors IF)
Degerfors IF
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px bisection vertical HEX-FF0000 White.svg Rosso, bianco
Dati societari
Città Degerfors
Nazione Svezia Svezia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Sweden.svg SvFF
Campionato Allsvenskan
Fondazione 1907
Presidente Svezia Fredrik Rakar
Allenatore Svezia Tobias Solberg e
Svezia Andreas Holmberg
Stadio Stora Valla
(7.500 posti)
Sito web www.degerforsif.se
Palmarès
Trofei nazionali 1 Svenska Cupen
Si invita a seguire il modello di voce

Il Degerfors Idrottsförening, meglio noto come Degerfors IF, è una società calcistica svedese con sede nella città di Degerfors. Nel 2021, a 24 anni di distanza dall'ultima apparizione, il club è tornato a militare in Allsvenskan, la massima divisione del campionato svedese.

Lo Stora Valla, che ne ospita le partite interne, ha una capacità di 7.500 spettatori.[1]

Gunnar Nordahl debuttò nel campionato di Allsvenskan con questa squadra nel 1940-1941. Fu anche il primo club allenato da Sven-Göran Eriksson, nel 1977.

StoriaModifica

Il club venne fondato il 13 gennaio 1907 principalmente su iniziativa dei lavoratori della locale industria del ferro.[2] Nel 1919 il club fu oggetto di una scissione, quando alcuni abitanti del quartiere di Janneslund crearono un proprio club, il quale sottrasse alcuni giocatori al Degerfors IF. I due club tornarono uniti nel 1938 dopo anni di trattative. Durante i primi anni, tra gli sport praticati dalla società oltre al calcio c'erano anche l'atletica leggera, lo sci e il pattinaggio di figura.

La squadra si debuttò nella seconda serie nazionale in occasione del campionato 1932-1933. Quell'anno retrocedette, ma seppe immediatamente riconquistare la categoria per poi affermarsi stabilmente. Al termine della Division II 1937-1938, il Degerfors arrivò primo nel suo raggruppamento, poi sconfisse il Malmö BI in un doppio spareggio e conquistò così la promozione nella massima serie.

Il debutto in Allsvenskan si concluse con un penultimo posto e con il conseguente ritorno in seconda serie, ma già l'anno successivo il Degerfors riconquistò la promozione. Nell'Allsvenskan 1940-1941 la squadra chiuse al secondo posto in classifica, a due punti di distanza dall'Hälsingborgs IF (oggi noto come Helsingborgs IF). Nel 1942-1943 un giocatore del Degerfors – il futuro giocatore di Milan e Roma Gunnar Nordahl – si laureò per la prima volta capocannoniere dell'Allsvenskan grazie alle sue 16 reti. In quegli anni il club spesso otteneva piazzamenti di centroclassifica, ma nell'Allsvenskan 1953-1954 finì il torneo nuovamente due punti sotto la testa della classifica, in questo caso con un terzo posto finale.

Nell'Allsvenskan 1955-1956 il Degerfors terminò ultimo e retrocesse, ritrovando poi la massima serie al termine della Division II 1959 a seguito degli spareggi vinti contro il Landskrona BoIS.

Il 1963 fu un altro anno in cui la squadra arrivò vicina al titolo nazionale chiudendo nuovamente al secondo posto, a due punti dalla vetta, grazie anche alle 17 reti del capocannoniere Lars Heineman. Nel 1966 il Degefors lasciò l'Allsvenskan, e nel 1971 scese ulteriormente di categoria, iniziando un periodo di frequente spola fra seconda e terza serie negli anni a venire.

Il campionato di Allsvenskan 1993 vide la squadra partecipare alla massima serie per la prima volta dagli anni '60. Fu anche l'anno della storica conquista della Coppa di Svezia, con la vittoria per 3-0 sul Landskrona BoIS nella finale del Gamla Ullevi di Göteborg. Questo trofeo diede al club la possibilità di partecipare alla Coppa delle Coppe 1993-1994, in cui il Degerfors uscì ai sedicesimi di finale contro il Parma.

La retrocessione avvenuta nell'Allsvenskan 1997 fu l'inizio di un altro lungo periodo di assenza dai vertici del calcio nazionale. Due anni più tardi si concretizzò una nuova discesa in terza serie, categoria in cui il club rimase per cinque stagioni. Dal 2005 in poi (ad eccezione dell'annata 2009 trascorsa in Division 1) il Degefors ha sempre militato in Superettan.

All'ultima giornata della Superettan 2020 la squadra riuscì a centrare la promozione in Allsvenskan, categoria che mancava dall'ultima apparizione datata 1997.[3] Il ritorno nella massima serie si concluse con un tredicesimo posto e la salvezza. Nell'Allsvenskan 2022 il Degerfors sembrava avviato verso una retrocessione, ma una serie di 11 gare senza sconfitte nelle ultime 11 giornate permise di evitare il terzultimo posto in virtù della migliore differenza reti sul Varberg.[4]

GiocatoriModifica

Vincitori di titoliModifica

Calciatori campioni olimpici di calcio

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1993
2009

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 1940-1941, 1963
Terzo posto: 1950-1951, 1953-1954
Semifinalista: 1941
Secondo posto: 2020

OrganicoModifica

Rosa 2022Modifica

Aggiornata al 5 aprile 2022.

N. Ruolo Giocatore
1   P Alfie Whiteman
2   D Gustav Granath
3   D Ronald Mukiibi
4   D Sean Sabetkar
5   D Joe Gyau
7   C Sebastian Ohlsson
8   C Diego Campos
9   A Johan Bertilsson
10   C Dijan Vukojevic
11   C Christos Gravius
12   C Erik Lindell
N. Ruolo Giocatore
16   C Rasmus Örqvist
17   D Anton Kralj
19   C Abdelrahman Saidi
21   C Adam Carlén
22   C Justin Salmon
23   A Adhavan Rajamohan
25   P Jeffrey Gal
40   A Nikola Đurđić
  C Daniel Krezic
  D Oscar Wallin
  C Jakob Andersson

Rosa 2021Modifica

Aggiornata al 4 agosto 2021.

N. Ruolo Giocatore
1   P Ismael Diawara
2   D Gustav Granath
3   C Jonathan Tamimi
4   D Daniel Janevski
5   D Oliver Ekroth
6   C Nicklas Maripuu
7   C Sebastian Ohlsson
8   A Ferhad Ayaz
9   A Johan Bertilsson
10   A Sargon Abraham
11   C Christos Gravius
12   C Erik Lindell
14   A Villiam Dahlström
N. Ruolo Giocatore
15   D Sean Sabetkar
16   A Victor Edvardsen
17   D Anton Kralj
18   C Axel Lindahl
19   C Abdelrahman Saidi
20   D Christoffer Wiktorsson (capitano)
21   C Adam Carlén
22   C Justin Salmon
23   A Adhavan Rajamohan
24   A José Segura Bonilla
25   P Jeffrey Gal
26   P Hugo Claesson

NoteModifica

  1. ^ (SV) Stora Valla, su degerforsif.se.
  2. ^ (SV) Stadgar, su degerforsif.se.
  3. ^ (SV) Degerfors klart för allsvenskan, su aftonbladet.se, 5 dicembre 2020.
  4. ^ (SV) Degerfors kvar i allsvenskan – efter Örqvists kvittering, su svt.se, 6 novembre 2022.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN143653941 · WorldCat Identities (ENviaf-143653941
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio