Deja McClendon

pallavolista statunitense

Deja Monique McClendon (Cincinnati, 27 giugno 1992) è un'ex pallavolista statunitense, nel ruolo di schiacciatrice.

Deja McClendon
Nazionalità Bandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185 cm
Peso 70 kg
Pallavolo
Ruolo Schiacciatrice
Termine carriera 2023
Carriera
Giovanili
2006-2010duPont Manual HS
Squadre di club
2010-2013Penn State
2014İqtisadçı
2014-2015Atom Trefl Sopot
2015-2016MKS
2017-2018ŁKS
2018-2019Trentino Rosa
2019-2020Minas
2021-2023Athletes Unlimited
Statistiche aggiornate al 12 febbraio 2024

Biografia modifica

Soffre dall'età di dodici anni di alopecia areata, per la quale si è sottoposta per anni a iniezioni di steroidi finché, a cavallo tra la fine del 2018 e l'inizio del 2019, ha deciso di interrompere qualsiasi trattamento e rasarsi a zero[1].

Carriera modifica

Club modifica

La carriera di Deja McClendon inizia con la squadra del suo liceo, la duPont Manual HS, con la quale gioca per quattro anni. Nella stagione 2010 fa il suo esordio con la squadra universitaria della Penn State nella NCAA Division I, aggiudicandosi subito il campionato e venendo premiata come Most Outstanding Player. La sua carriera universitaria termina nella stagione 2013, con la vittoria del secondo titolo di Division I; nelle quattro stagioni con le Nittany Lions viene insignita di numerosi riconoscimenti individuali.

Nel gennaio 2014 viene ingaggiata dall'İqtisadçı, club della Superliqa azera col quale inizia la carriera professionistica, disputando la seconda parte del campionato 2013-14. Nel campionato successivo gioca invece nella Liga Siatkówki Kobiet polacca con l'Atom Trefl Sopot, vincendo la Coppa di Polonia. Resta in Polonia anche nel campionato 2015-16, difendendo però i colori del MKS di Dąbrowa Górnicza.

Dopo un periodo di inattività dovuto a un infortunio, ritorna in campo per il campionato 2017-18 con l'ŁKS di Łódź, sempre in massima divisione, mentre nel campionato seguente approda nella Serie A2 italiana, alla Trentino Rosa. Nella stagione 2019-20 emigra in Brasile, dove difende i colori del Minas, in Superliga Série A; nel gennaio 2020 le viene comunicata l'interruzione del contratto con la formazione brasiliana.

Torna quindi in patria per il 2021, partecipando alla prima edizione dell'Athletes Unlimited[1] e poi anche alla seconda[2]; in seguito partecipa anche all'Exhibition Tour[3] e all'edizione 2023[4] del torneo, dove chiude la propria carriera da professionista ricevendo il riconoscimento come Teammate of the Year[5].

Palmarès modifica

Club modifica

2010, 2013
2014-15

Premi individuali modifica

Note modifica

  1. ^ a b (EN) Bald and Bold: Deja McClendon finds confidence after struggle with alopecia, su auprosports.com, 6 novembre 2020. URL consultato il 28 febbraio 2021.
  2. ^ (EN) VOLLEYBALL ANNOUNCES 24 PLAYER SIGNINGS AND DATES FOR 2022 SEASON, su auprosports.com, 15 novembre 2021. URL consultato il 17 aprile 2022.
  3. ^ (EN) 2023 VOLLEYBALL EXHIBITION TOUR, su auprosports.com. URL consultato il 12 febbraio 2024.
  4. ^ (EN) Deja McClendon, su auprosports.com. URL consultato il 12 febbraio 2024.
  5. ^ (EN) LEAH EDMOND CROWNED 2023 ATHLETES UNLIMITED VOLLEYBALL CHAMPION, su auprosports.com, 6 novembre 2023. URL consultato il 12 febbraio 2024.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica