Apri il menu principale

Demetrio I Cadi

vescovo cattolico e patriarca cattolico siriana
Demetrio I Cadi
patriarca della Chiesa cattolica greco-melchita
Nato18 gennaio 1861 a Damasco
Consacrato vescovo29 novembre 1903
Elevato patriarca6 aprile 1919 (eletto)
3 luglio 1919 (confermato)
Deceduto25 ottobre 1925 a Damasco
 

Demetrio I, nato Joseph Cadi (Damasco, 18 gennaio 1861Damasco, 25 ottobre 1925), è stato arcieparca di Aleppo e sedicesimo patriarca della Chiesa melchita.

Indice

BiografiaModifica

Joseph Cadi, nato a Damasco in Siria, è stato nominato arcieparca di Aleppo il 27 ottobre 1903 e consacrato vescovo dal patriarca Cirillo VIII Geha il 29 novembre seguente.

Alla morte di Cirillo VIII, fu eletto nuovo patriarca il 6 aprile 1919 e venne confermato dalla Santa Sede il 3 luglio successivo.

Durante il suo breve regno la Chiesa melchita ha vissuto una rapida espansione nel vicino Oriente grazie soprattutto alle migliorate condizioni politiche createsi con il mandato francese sulla Siria ed sul Libano dopo la prima guerra mondiale. Demetrio iniziò anche delle riforme radicali nella Chiesa melchita, che non poté portare a termine per la prematura morte, il 25 ottobre 1925 nella residenza patriarcale di Damasco.

Voci correlateModifica

FontiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie