Denis Innocentin

cestista italiano
Denis Innocentin
Nazionalità Italia Italia
Altezza 196 cm
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala grande
Termine carriera 1988
Carriera
Giovanili
1973-1977CGB Basket
1977Pall. Cantù
Squadre di club
1977-1987Pall. Cantù331 (2184)
1987-1988Aurora Desio29
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Denis Daniele Innocentin (Fossalta di Portogruaro, 26 marzo 1961Monza, 12 gennaio 1991[1]) è stato un cestista italiano.

CarrieraModifica

Innocentin iniziò a giocare a basket nel 1973, presso il Circolo Giovanile Brugherese Basket[2]. Nel 1977 venne ingaggiato dalla Pallacanestro Cantù per giocare nelle giovanili, ma in breve tempo esordì in prima squadra[1]. In 10 stagioni con la maglia canturina vinse: lo scudetto nel 1980-1981; la Coppa dei Campioni nel 1982 e nel 1983; la Coppa Intercontinentale 1982; la Coppa delle Coppe nel 1978, 1979 e 1981. Con Cantù disputò complessivamente 331 partite di campionato[1]. Nel 1987 passò alla Irge Desio, con cui disputò 29 partite in Serie A1.

Dopo l'esperienza di Desio, fu costretto a terminare la carriera agonistica a causa di una grave forma di leucemia. Morì nel 1991, a 29 anni[1].

Riposa al Cimitero Urbano di Monza[3].

PalmarèsModifica

Trofei internazionaliModifica

Pall. Cantù: 1982
Cantù: 1981-82, 1982-83
Pall. Cantù: 1977-78, 1978-79, 1980-81

Trofei nazionaliModifica

Cantù: 1980-81

NoteModifica

  1. ^ a b c d Vent'anni fa l'addio a Innocentin. Con Cantù vinse di tutto e di più (PDF) [collegamento interrotto], in La Provincia, 12 gennaio 2011, p. 54. URL consultato il 29 marzo 2014.
  2. ^ Memorial Denis Innocentin (PDF), su cgb-basketbrugherio.it. URL consultato il 29 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 4 gennaio 2015).
  3. ^ Ricerca defunto, in Comune di Monza. URL consultato il 9 dicembre 2017 (archiviato dall'url originale il 21 novembre 2017).

Collegamenti esterniModifica