FIBA European Champions Cup 1981-1982

FIBA European Champions Cup 1981-1982
Competizione FIBA European Champions Cup
Sport Basketball pictogram.svg Pallacanestro
Edizione XXV
Organizzatore FIBA Europe
Date 8 ottobre 1981 - 25 marzo 1982
Partecipanti 24
Risultati
Vincitore Pall. Cantù
(1º titolo)
Secondo Maccabi Tel Aviv
Cronologia della competizione
Left arrow.svg FIBA European Champions Cup 1980-1981 FIBA European Champions Cup 1982-1983 Right arrow.svg

La Coppa dei Campioni 1981-1982 di pallacanestro maschile venne vinta dalla Squibb Cantù.

Hanno preso parte alla competizione 24 squadre. Le squadre vennero divise in sei gruppi, con gare di andate e ritorno (e somma dei punti): al termine la prima classificata veniva promossa al turno successivo, con un'ulteriore fase a gruppi valevole per la qualificazioni alla finale, cui accedevano le prime due classificate. La finale è stata organizzata a Colonia.

RisultatiModifica

Primo turnoModifica

Gruppo AModifica

Squadra G V P PF PS Dif P.ti
1.   Maccabi Elite Tel-Aviv 6 6 0 632 512 +120 12
2.   ToPo Helsinki 6 3 3 529 587 -58 9
3.   Steaua Bucarest 6 2 4 501 532 -31 8
4.   Saturn Colonia 6 1 5 506 537 -31 7

Gruppo BModifica

Squadra G V P PF PS Dif P.ti
1.   Squibb Cantù 4 4 0 359 306 +53 8
2.   UBSC Vienna 4 2 2 328 337 -9 6
3.   Partizani Tirana 4 0 4 312 356 -44 4
4.   Sporting Lisbona[1] 0 0 0 0 0 09 0

Gruppo CModifica

Squadra G V P PF PS Dif P.ti
1.   Partizan Belgrado 4 3 1 350 341 +9 7
2.   Slavia VŠ Praga 4 2 2 328 336 -8 6
3.   Eczacıbaşı 4 1 3 347 348 -1 5
4.   Al-Zamalek[2] 0 0 0 0 0 09 0

Gruppo DModifica

Squadra G V P PF PS Dif P.ti
1.   Nashua EBBC 6 6 0 635 456 +179 12
2.   Sunair Ostenda 6 4 2 552 502 +50 10
3.   Sunblest Sunderland 6 2 4 546 523 +23 8
4.   Amicale Steesel 6 0 6 376 628 -252 6

Gruppo EModifica

Squadra G V P PF PS Dif P.ti
1.   Barcellona 6 5 1 660 544 +116 11
2.   ASVEL Lyon-Villeurbanne 6 5 1 559 525 +34 11
3.   Honvéd Budapest 6 1 5 529 605 -76 7
4.   Murray Edimburgo 6 1 5 474 548 -74 7

Gruppo FModifica

Squadra G V P PF PS Dif P.ti
1.   Panathinaikos Atene 4 3 1 354 333 +21 7
2.   CSKA Mosca 4 3 1 362 314 +48 7
3.   Levski-Spartak Sofia 4 0 4 314 383 -69 4
4.   Al-Ittihad Aleppo[3] 0 0 0 0 0 09 0

SemifinaliModifica

Squadra G V P PF PS Dif P.ti
1.   Maccabi Elite Tel-Aviv 10 9 1 953 907 +46 19
2.   Squibb Cantù 10 7 3 939 816 +123 17
3.   Partizan Belgrado 10 6 4 954 910 +44 16
4.   Barcellona 10 5 5 968 931 -37 15
5.   Nashua EBBC 10 2 8 854 957 +103 12
6.   Panathinaikos Atene 10 1 9 831 978 -147 11
     Qualificate alle semifinali
     Eliminata

FinaleModifica

Squadra 1 Ris. Squadra 2
Maccabi Elite Tea Aviv   80-86   Squibb Cantù
Coppa dei Campioni 1981-1982

 

Squibb Cantù
1º titolo

Formazione vincitriceModifica

Naz. Ruolo Sportivo Alt.
4   A Denis Innocentin
5   AC Fausto Bargna
6   P Giorgio Cattini
8   AG Bruce Flowers
9   A Antonio Sala
10   P Umberto Cappelletti
11   A Beppe Bosa
12   GA Antonello Riva
14   P Pierluigi Marzorati
15   C C.J. Kupec
18   A Renzo Bariviera
  C Eugenio Masolo
  C Marco Martin
  Valerio Fumagalli
  All. Valerio Bianchini

NoteModifica

  1. ^ Sporting Lisbona ritirato prima dell'inizio della manifestazione
  2. ^ Al-Zamalek ritirato prima dell'inizio della manifestazione
  3. ^ Al-Ittihad Aleppo ritirato prima dell'inizio della manifestazione

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica