Apri il menu principale

Dicraeosauridae

(Reindirizzamento da Dicreosauridi)

"Piccoli" sauropodi caratteristiciModifica

Questi dinosauri fanno parte del gruppo dei sauropodi, e come tutti questi animali erano di grosse dimensioni, dotati di un corpo voluminoso, arti colonnari, coda molto allungata, testa piccola. Il collo, però, non era così allungato come negli altri sauropodi, e ciò li rendeva piuttosto caratteristici nell'ambito di questi giganti giurassici. Anche le dimensioni non erano gigantesche per gli standard dei sauropodi: la lunghezza degli esemplari più grandi non doveva superare i 14 metri. A questa famiglia sono ascritti diversi generi, tra cui: Dicraeosaurus del Giurassico superiore della Tanzania, Brachytrachelopan del Giurassico superiore del Sudamerica e Amargasaurus del Cretaceo inferiore del Sudamerica. Per la somiglianza dei crani, a questa famiglia erano stati ascritti in passato anche i generi del Cretaceo superiore Nemegtosaurus e Quaesitosaurus dell'Asia, ora ritenuti essere degli esemplari di titanosauri.

Affini ai diplodocidiModifica

Questi dinosauri condividono molte caratteristiche con la famiglia dei diplodocidi, i cui rappresentanti più noti sono i famosissimi Diplodocus e Apatosaurus, degli USA. Tra queste, il cranio presenta notevoli affinità con i notissimi esemplari nordamericani. I denti, deboli e simili a pioli, erano probabilmente usati per strappare piante tenere. Le caratteristiche principali di questi animali, comunque, risiedevano nelle vertebre cervicali biforcute.


Dicraeosauridae

Dyslocosaurus polyonychius

Suuwassea emilieae

Dystrophaeus viaemalae

Brachytrachelopan mesai

Amargasaurus cazaui

Dicraeosaurus hansemanni

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Dinosauri: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di dinosauri