Apri il menu principale
Platea
Sede vescovile titolare
Dioecesis Plataeaënsis
Patriarcato di Costantinopoli
Sede titolare di Platea
Mappa delle città della Beozia
Vescovo titolare sede vacante
Istituita XVII secolo
Stato Grecia
Diocesi soppressa di Platea
Suffraganea di Tebe
Eretta ?
Soppressa ?
Dati dall'annuario pontificio
Sedi titolari cattoliche

La diocesi di Platea (in latino Dioecesis Plataeaënsis) è una sede soppressa e sede titolare della Chiesa cattolica.

StoriaModifica

Platea, corrispondente alla cittadina greca di Plataies, è un'antica sede vescovile della Grecia, suffraganea dell'arcidiocesi di Tebe.

Lequien attribuisce a questa antica diocesi tre vescovi: Atenodoro, che partecipò al concilio di Sardica nel 343/344; Domnino, che partecipò al cosiddetto brigantaggio di Efeso del 449 e al concilio di Calcedonia del 451; Plutarco, che sottoscrisse la lettera dei vescovi della regione all'imperatore Leone (458) in seguito all'uccisione del patriarca alessandrino Proterio, e che l'anno successivo partecipò al sinodo indetto a Costantinopoli dal patriarca Gennadio contro i simoniaci.

Oggi Platea è una sede vescovile titolare della Chiesa cattolica; la sede è vacante dal 24 dicembre 1965.

Cronotassi dei vescovi greciModifica

  • Atenodoro † (menzionato nel 343/344)
  • Domnino † (prima del 449 - dopo il 451)
  • Plutarco † (prima del 458 - dopo il 459)

Cronotassi dei vescovi titolariModifica

  • Pavao Zorčić, O.S.B.M. † (20 novembre 1671 - 23 gennaio 1685 deceduto)
  • Marko Zorčić † (20 febbraio 1688 - ?)
  • Isaija Popović, O.S.B.M. † (5 novembre 1689 - 1699 deceduto)
  • Gabrijel Turčinović, O.S.B.M. † (13 agosto 1701 - ?)
  • Grgur Jugović, O.S.B.M. † (20 giugno 1709 - ?)
  • Rafael Marković, O.S.B.M. † (1º gennaio 1712 - ?)
  • Georg Vučinić, O.S.B.M. † (25 aprile 1729 - ?)
  • Teophil Pašić, O.S.B.M. † (30 agosto 1738 - ?)
  • San José María Díaz Sanjurjo, O.P. † (5 settembre 1848 - 20 luglio 1857 deceduto)
  • Józef Maksymilian Staniewski † (27 settembre 1858 - 1871 deceduto)
  • Ferdinand Périer, S.J. † (10 agosto 1921 - 23 giugno 1924 succeduto arcivescovo di Calcutta)
  • Sebastião Tomás, O.P. † (18 dicembre 1924 - 19 dicembre 1945 deceduto)
  • Juan Carlos Aramburu † (7 ottobre 1946 - 28 agosto 1953 nominato vescovo di Tucumán)
  • Pedro Luis Maria Galibert, T.O.R. † (27 aprile 1954 - 24 dicembre 1965 deceduto)

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi