Apri il menu principale
Diocesi di São João del Rei
Dioecesis Sancti Ioannis a Rege
Chiesa latina
Cathedral 1 Sao Joao del Rei Brasil.jpg
Suffraganea dell' arcidiocesi di Juiz de Fora
Regione ecclesiastica Leste 2
Vescovo José Eudes Campos do Nascimento
Vescovi emeriti Waldemar Chaves de Araújo
Sacerdoti 70 di cui 50 secolari e 20 regolari
7.114 battezzati per sacerdote
Religiosi 53 uomini, 54 donne
Diaconi 1 permanente
Abitanti 585.000
Battezzati 498.000 (85,1% del totale)
Superficie 9.503 km² in Brasile
Parrocchie 40 (6 vicariati)
Erezione 21 maggio 1960
Rito romano
Cattedrale Nostra Signora del Pilar
Indirizzo C.P. 102, Praça Frei Orlando 130, 36307-352 São João del Rei
Dati dall'Annuario pontificio 2015 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Brasile

La diocesi di São João del Rei (in latino: Dioecesis Sancti Ioannis a Rege) è una sede della Chiesa cattolica in Brasile suffraganea dell'arcidiocesi di Juiz de Fora appartenente alla regione ecclesiastica Leste 2. Nel 2014 contava 498.000 battezzati su 585.000 abitanti. È retta dal vescovo José Eudes Campos do Nascimento.

TerritorioModifica

La diocesi comprende 25 comuni nella parte meridionale dello Stato brasiliano di Minas Gerais: São João del-Rei, Andrelândia, Barroso, Carrancas, Conceição da Barra de Minas, Coronel Xavier Chaves, Dores de Campos, Ibituruna, Ijaci, Ingaí, Itumirim, Itutinga, Lagoa Dourada, Lavras, Luminárias, Madre de Deus de Minas, Minduri, Nazareno, Piedade do Rio Grande, Prados, Resende Costa, Ritápolis, Santa Cruz de Minas, São Vicente de Minas e Tiradentes.

Sede vescovile è la città di São João del-Rei, dove si trova la cattedrale di Nostra Signora del Pilar.

Il territorio si estende su una superficie di 9.503 km² ed è suddiviso in 40 parrocchie, raggruppate in 6 foranie: Nossa Senhora do Porto da Eterna Salvação, Sant'Ana, Nossa Senhora da Conceição, Nossa Senhora do Pilar, Nossa Senhora de Nazaré, Senhor Bom Jesus do Matosinhos.

StoriaModifica

La diocesi è stata eretta il 21 maggio 1960 con la bolla Quandoquidem novae di papa Giovanni XXIII, ricavandone il territorio dalle diocesi di Juiz de Fora (oggi arcidiocesi) e Campanha e dall'arcidiocesi di Mariana, di cui originariamente era suffraganea.

Il 14 aprile 1962 è entrata a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di Juiz de Fora.

Il 28 ottobre 1964, con la lettera apostolica Conditam paucis, papa Paolo VI ha proclamato San Giovanni Battista e la Beata Maria Vergine del Pilar patroni principali della diocesi.[1]

Cronotassi dei vescoviModifica

  • Delfim Ribeiro Guedes † (23 luglio 1960 - 7 dicembre 1983 dimesso)
  • Antônio Carlos Mesquita † (16 dicembre 1983 - 26 giugno 1996 dimesso)
  • Waldemar Chaves de Araújo (26 giugno 1996 - 26 maggio 2010 ritirato)
  • Célio de Oliveira Goulart, O.F.M. † (26 maggio 2010 - 19 gennaio 2018 deceduto)
  • José Eudes Campos do Nascimento, dal 12 dicembre 2018

StatisticheModifica

La diocesi nel 2014 su una popolazione di 585.000 persone contava 498.000 battezzati, corrispondenti all'85,1% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1966 190.000 200.730 94,7 83 34 49 2.289 127 138 28
1970 207.504 220.000 94,3 114 34 80 1.820 147 123 30
1976 237.300 238.650 99,4 66 33 33 3.595 78 140 30
1980 326.293 350.220 93,2 57 30 27 5.724 52 115 33
1990 411.000 433.000 94,9 66 42 24 6.227 40 110 32
1999 449.000 499.000 90,0 63 40 23 7.126 23 95 31
2000 405.000 450.000 90,0 62 39 23 6.532 40 95 36
2001 405.000 450.000 90,0 62 39 23 6.532 60 95 36
2002 468.000 520.000 90,0 58 43 15 8.068 16 50 37
2003 468.000 520.000 90,0 58 43 15 8.068 34 50 37
2004 468.000 520.000 90,0 78 45 33 6.000 48 48 38
2010 475.000 557.000 85,3 70 48 22 6.785 55 55 40
2014 498.000 585.000 85,1 70 50 20 7.114 1 53 54 40

NoteModifica

  1. ^ (LA) Lettera apostolica Conditam paucis, AAS 57 (1965), pp. 454-455.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica