Apri il menu principale
Arcidiocesi di Juiz de Fora
Archidioecesis Iudiciforensis
Chiesa latina
Catedral de Juíz de Fora.jpg
Regione ecclesiastica Leste 2
Diocesi suffraganee
Leopoldina, São João del Rei
Arcivescovo metropolita Gil Antônio Moreira
Arcivescovi emeriti Eurico dos Santos Veloso
Sacerdoti 143 di cui 101 secolari e 42 regolari
4.300 battezzati per sacerdote
Religiosi 68 uomini, 115 donne
Diaconi 26 permanenti
Abitanti 797.028
Battezzati 615.000 (77,2% del totale)
Superficie 11.300 km² in Brasile
Parrocchie 91
Erezione 1º febbraio 1924
Rito romano
Cattedrale Sant'Antonio
Indirizzo Avenida Barão do Rio Branco 4516, 36026-500 Juiz de Fora, MG, Brazil
Sito web www.arquidiocesejuizdefora.org.br
Dati dall'Annuario pontificio 2017 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Brasile

L'arcidiocesi di Juiz de Fora (in latino: Archidioecesis Iudiciforensis) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica in Brasile appartenente alla regione ecclesiastica Leste 2. Nel 2016 contava 615.000 battezzati su 797.028 abitanti. È retta dall'arcivescovo Gil Antônio Moreira.

TerritorioModifica

StoriaModifica

La diocesi di Juiz de Fora fu eretta il 1º febbraio 1924 con la bolla Ad sacrosancti apostolatus officium di papa Pio XI, ricavandone il territorio dall'arcidiocesi di Mariana, di cui era originariamente suffraganea.

Il 28 marzo 1942 e il 21 maggio 1960 cedette porzioni del suo territorio a vantaggio dell'erezione delle diocesi rispettivamente di Leopoldina e di São João del Rei.

Il 14 aprile 1962 la diocesi è stata elevata al rango di arcidiocesi metropolitana con la bolla Qui tanquam Petrus di papa Giovanni XXIII.

Il 18 ottobre 1963, con la lettera apostolica Praesens supplicum, papa Paolo VI ha proclamato Sant'Antonio da Padova patrono principale dell'arcidiocesi.[1]

Cronotassi dei vescoviModifica

  • Justino José de Sant'Ana † (4 luglio 1924 - 9 giugno 1958 deceduto)
  • Geraldo María de Morais Penido † (9 giugno 1958 succeduto - 1º dicembre 1977 nominato arcivescovo coadiutore di Aparecida)
  • Juvenal Roriz, C.SS.R. † (5 maggio 1978 - 7 febbraio 1990 dimesso)
  • Clóvis Frainer, O.F.M.Cap. † (22 maggio 1991 - 28 novembre 2001 dimesso)
  • Eurico dos Santos Veloso (28 novembre 2001 - 28 gennaio 2009 ritirato)
  • Gil Antônio Moreira, dal 28 gennaio 2009

StatisticheModifica

L'arcidiocesi nel 2016 su una popolazione di 797.028 persone contava 615.000 battezzati, corrispondenti al 77,2% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1948 550.000 558.000 98,6 90 47 43 6.111 43 160 55
1962 409.000 409.752 99,8 130 55 75 3.146 75 377 60
1970 637.500 650.000 98,1 139 80 59 4.586 90 460 67
1976 570.000 600.000 95,0 126 66 60 4.523 80 325 70
1980 443.488 554.361 80,0 114 56 58 3.890 1 91 201 65
1990 468.000 585.000 80,0 108 58 50 4.333 2 115 133 69
1999 515.000 644.000 80,0 126 77 49 4.087 1 113 183 81
2000 520.300 650.414 80,0 118 73 45 4.409 1 88 201 85
2001 524.000 655.000 80,0 120 75 45 4.366 1 94 206 85
2003 533.000 667.000 79,9 118 73 45 4.516 1 92 120 85
2004 533.000 667.000 79,9 120 75 45 4.441 1 94 132 80
2006 540.000 676.000 79,9 126 81 45 4.285 15 94 132 87
2013 600.000 752.000 79,8 141 96 45 4.255 26 93 142 85
2016 615.000 797.028 77,2 143 101 42 4.300 26 68 115 91

NoteModifica

  1. ^ (LA) Lettera apostolica Praesens supplicum, AAS 56 (1964), pp. 419-420.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica