Apri il menu principale

Diocesi di Uberlândia

Diocesi di Uberlândia
Dioecesis Fertiliensis
Chiesa latina
Suffraganea dell' arcidiocesi di Uberaba
Regione ecclesiastica Leste 2
Vescovo Paulo Francisco Machado
Sacerdoti 69 di cui 59 secolari e 10 regolari
10.042 battezzati per sacerdote
Religiosi 15 uomini, 50 donne
Diaconi 44 permanenti
Abitanti 937.000
Battezzati 692.930 (74,0% del totale)
Superficie 13.784 km² in Brasile
Parrocchie 46
Erezione 22 luglio 1961
Rito romano
Cattedrale Santa Teresina
Indirizzo Praça Nossa Senhora Aparecida, 130, Bairro Aparacida, C.P. 3006, 38400-726 Uberlândia, MG, Brazil
Sito web elodafe.com.br
Dati dall'Annuario pontificio 2018 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Brasile

La diocesi di Uberlândia (in latino: Dioecesis Fertiliensis) è una sede della Chiesa cattolica in Brasile suffraganea dell'arcidiocesi di Uberaba appartenente alla regione ecclesiastica Leste 2. Nel 2017 contava 692.930 battezzati su 937.000 abitanti. È retta dal vescovo Paulo Francisco Machado.

TerritorioModifica

La diocesi comprende 9 comuni nella parte occidentale dello Stato brasiliano di Minas Gerais: Uberlândia, Araguari, Araporã, Cascalho Rico, Estrela do Sul, Grupiara, Indianópolis, Monte Alegre de Minas e Tupaciguara.

Sede vescovile è la città di Uberlândia, dove si trova la cattedrale di Santa Teresina.

Il territorio si estende su una superficie di 13.784 km² ed è suddiviso in 46 parrocchie.

StoriaModifica

La diocesi è stata eretta il 22 luglio 1961 con la bolla Animorum Societas di papa Giovanni XXIII, ricavandone il territorio dalla diocesi di Uberaba (oggi arcidiocesi).

Originariamente suffraganea dell'arcidiocesi di Belo Horizonte, il 4 aprile 1962 è entrata a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di Uberaba.

Il 16 ottobre 1982 ha ceduto una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Ituiutaba.

Cronotassi dei vescoviModifica

  • Almir Marques Ferreira † (19 agosto 1961 - 1º dicembre 1977 dimesso)
  • Estêvão Cardoso de Avellar, O.P. † (20 marzo 1978 - 23 dicembre 1992 ritirato)
  • José Alberto Moura, C.S.S. (23 dicembre 1992 - 7 febbraio 2007 nominato arcivescovo di Montes Claros)
  • Paulo Francisco Machado, dal 2 gennaio 2008

StatisticheModifica

La diocesi nel 2017 su una popolazione di 937.000 persone contava 692.930 battezzati, corrispondenti al 74,0% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1961 ? 231.024 ? 41 6 35 ? 11
1967 350.000 500.000 70,0 42 12 30 8.333 12 80 18
1976 318.807 388.254 82,1 44 12 32 7.245 33 108 21
1980 363.000 469.000 77,4 40 7 33 9.075 33 118 22
1990 454.000 566.000 80,2 43 22 21 10.558 1 24 150 22
1999 520.000 651.000 79,9 48 39 9 10.833 19 10 89 31
2000 526.000 659.000 79,8 51 42 9 10.313 19 11 69 32
2001 598.000 810.000 73,8 50 40 10 11.960 20 15 76 32
2002 598.000 810.000 73,8 58 45 13 10.310 20 17 87 33
2003 598.000 810.000 73,8 61 45 16 9.803 19 24 93 34
2004 598.000 810.000 73,8 62 46 16 9.645 19 40 95 34
2010 644.000 872.000 73,9 70 59 11 9.200 33 20 70 43
2014 675.000 914.000 73,9 64 54 10 10.546 40 16 69 44
2017 692.930 937.000 74,0 69 59 10 10.042 44 15 50 46

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica