Apri il menu principale
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Diplodocimorpha
Dinosaurs in Their Time- Jurassic Era Room (2705542612).jpg
Scheletri olotipo di Diplodocus carnegii e Apatosaurus louisae, al Carnegie Museum of Natural History
Stato di conservazione
Fossile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Superordine Dinosauria
Ordine Saurischia
Sottordine † Sauropodomorpha
Clade † Sauropoda
Superfamiglia † Diplodocoidea
Clade Diplodocimorpha
Calvo & Saldago, 1995
Sottogruppi

Diplodocimorpha è un clade estinto di dinosauri sauropodi diplodocoidi vissuti nel Giurassico inferiore-Cretaceo superiore, circa 175-93 milioni di anni fa (Toarciano-Turoniano), in Nord America, Sud America, Africa ed Europa. Il gruppo comprende tre famiglie principali e alcuni altri generi, Rebbachisauridae, Dicraeosauridae e Diplodocidae, le cui ultime due formano Flagellicaudata. Il nome fu usato per la prima volta da Calvo & Salgado (1995), che lo definì come "Rebbachisaurus tessonei sp. Nov., Diplodocidae, e tutti i discendenti del loro antenato comune". Il gruppo non veniva usato spesso ed era sinonimo di Diplodocoidea dato che spesso i gruppi avevano lo stesso contenuto. Nel 2005, Mike P. Taylor e Darren Naish esaminarono la filogenesi e la tassonomia dei diplodocoidi e si resero conto che Diplodocimorpha non poteva essere sinonimo di Diplodocoidea. Mentre il primo era definito e basato sul nodo, il secondo era basato sulle filiali.[1] Nel 2015, Emanuel Tschopp , Octavio Mateus e Roger Benson pubblicarono una filogenesi basata sui modelli e sulle interrelazioni tra diplodocidi e supportarono la separazione di Diplodocimorpha. Il genere Haplocanthosaurus è risultato essere più basale rispetto ai rebbachisauridi, e quindi all'esterno di Diplodocimorpha, ma più vicino a Diplodocus che a Saltasaurus e quindi all'interno di Diplodocoidea.[2]

Il seguente cladogramma segue i risultati di Tschopp et al. (2015):[2]


 Diplodocoidea 

Haplocanthosaurus

 Diplodocimorpha 
 Rebbachisauridae 

Zapalasaurus

Cathartesaura

Limaysaurus

Nigersaurus

Demandasaurus

 Flagellicaudata 

NoteModifica

  1. ^ M.P. Taylor e D. Naish, The phylogenetic taxonomy of Diplodocoidea (Dinosauria: Sauropoda) (PDF), in PaleoBios, vol. 25, nº 2, 2005, pp. 1–7.
  2. ^ a b E. Tschopp, O. Mateus e R.B.J. Benson, A specimen-level phylogenetic analysis and taxonomic revision of Diplodocidae (Dinosauria, Sauropoda), in PeerJ, vol. 3, 2015, pp. e857, DOI:10.7717/peerj.857, PMC 4393826, PMID 25870766.

Collegamenti esterniModifica