Apri il menu principale

Discussione:Complesso nebuloso molecolare di Cefeo

Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dal progetto tematico sottoindicato.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Crystal Project konquest.pngAstronomia
Monitoraggio fatto.svgLa voce è stata monitorata per definirne lo stato e aiutarne lo sviluppo.
Ha ottenuto una valutazione di livello completo (febbraio 2009).
AVoce adeguatamente accurata. Tutti gli aspetti principali del tema sono affrontati con la dovuta profondità. Il tema è stabile e non dovrebbe necessitare di aggiornamenti futuri. (che significa?)
AVoce scritta in buon italiano e con buono stile. Sintassi e lessico adeguati, linguaggio chiaro e scorrevole, con uso attento di termini specifici. Strutturazione in paragrafi soddisfacente. (che significa?)
AI contenuti della voce sono interamente verificabili tramite fonti autorevoli e attendibili. Il tema è stabile e non dovrebbe necessitare di aggiornamenti futuri. (che significa?)
ALa voce è corredata da un adeguato numero di immagini e altri supporti grafici, in tema con il contenuto della voce, oppure non ne necessita alcuno. (che significa?)
Monitoraggio effettuato nel febbraio 2009
Crystal Clear action bookmark.svgIn data 26 marzo 2009 la voce Complesso nebuloso molecolare di Cefeo è stata sottoposta a valutazione e inserita in vetrina.
Consulta la pagina della discussione per eventuali pareri e suggerimenti.

CommentiModifica

Roberto, bella voce come sempre. Alcuni commenti: nel paragrafo Ambiente galattico parli di "sfondo debolmente nebuloso"; è così o si tratta di sfondo debolmente luminoso? In Regioni minori c'è una bella immagine di L 1157, che però non è descritta nel testo; si può trovare qualcosa per commentarla? Alla fine del paragrafo si parla di onde radio termali; non sarebbe meglio "termiche", per evitare che a qualcuno venga il sospetto che siano collegate alle acque termali?--Franco3450 (msg) 11:10, 16 mar 2009 (CET)

Giuste osservazioni, come sempre. Rispondo: lo sfondo debolmente nebuloso è riferito ai dintorni dell'oggetto Sh-2 136, ed è proprio così. Provo a specificarlo meglio. Per L 1157, avevo già notato che esiste molto materiale, e infatti stavo già pensando di aggiungere due righe e poi descrivere l'oggetto in una voce a parte. --Roberto Segnali all'Indiano 12:35, 16 mar 2009 (CET)

Linee di emissione CO o C-OModifica

In questa voce si parla di linee di emissione del CO (inteso come monossido di carbonio) mentre in altre si parla di C-O inteso come Carbonio-Ossigeno. Sono veramente due situazioni di emissione diverse o due diverse interpretazioni della stessa linea?--Franco3450 (msg) 13:28, 16 mar 2009 (CET)

No sono state tutte corrette nelle altre voci in CO (monossido di carbonio). Se sei a conoscenza di altre voci che riportano tuttora la dicitura C-O, puoi indicarmele e le correggo. --Roberto Segnali all'Indiano 13:36, 16 mar 2009 (CET)

Vedi ad esempio Nana bianca. Alcuni autori riportano costantemente C-O.--Franco3450 (msg) 14:39, 16 mar 2009 (CET)

Mmm non è che lì si parla di componenti e non di linee di emissione? Sono due cose differenti: nelle nebulose è specificato che si tratta di linee di emissione, mentre nelle nane bianche si sta parlando di componenti della sua materia (Carbonio e Ossigeno): le nane carbonio-ossigeno sono una cosa, le linee di emissione del monossido di carbonio sono un'altra. --Roberto Segnali all'Indiano 14:44, 16 mar 2009 (CET)

Collegamenti esterni modificatiModifica

Gentili utenti,

ho appena modificato 1 collegamento/i esterno/i sulla pagina Complesso nebuloso molecolare di Cefeo. Per cortesia controllate la mia modifica. Se avete qualche domanda o se fosse necessario far sì che il bot ignori i link o l'intera pagina, date un'occhiata a queste FAQ. Ho effettuato le seguenti modifiche:

Fate riferimento alle FAQ per informazioni su come correggere gli errori del bot

Saluti.—InternetArchiveBot (Segnala un errore) 09:59, 17 feb 2018 (CET)

Ritorna alla pagina "Complesso nebuloso molecolare di Cefeo".