Apri il menu principale

Divisione Nazionale 1930 (hockey su pista)

edizione del torneo italiano
Divisione Nazionale 1930
Competizione Divisione Nazionale
Sport Roller hockey pictogram.svg hockey su pista
Edizione
Organizzatore FIPR
Date 22 giugno 1930
Luogo Italia Italia
Partecipanti 5
Formula Torneo a eliminazione diretta
Sito web FISR
Risultati
Vincitore Novara
(1º titolo)
Secondo Triestina
Statistiche
Incontri disputati 5
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1929 1931 Right arrow.svg

La Divisione Nazionale 1930 è stata la 9ª edizione del torneo di primo livello del campionato italiano di hockey su pista.

Lo scudetto è stato conquistato dal Novara per la prima volta nella sua storia[1].

Indice

StagioneModifica

FormulaModifica

La competizione fu strutturata tramite un torneo a eliminazione diretta tra le cinque partecipanti.

AvvenimentiModifica

La stagione 1930 vide ridursi le squadre partecipanti alla Divisione Nazionale, denominazione assunta dal torneo nel 1928. Oltre ai campioni uscenti della Triestina parteciparono il Genova, il Milan, il Novara e il Patavium. Il torneo venne disputato a Milano presso il Salone Skating Bugatti e vide il Novara battere in finale la Triestina con il punteggio di 3 a 0 laurenadosi cosi per la prima volta nella storia campione d'Italia.

Squadre partecipantiModifica

Club Stagione Città
Genova n.d. Genova
Milan dettagli Milano
Novara dettagli Novara
Patavium n.d. Padova
Triestina dettagli Trieste

RisultatiModifica

Turno di qualificazioneModifica

Milano
22 giugno 1930
Triestina3 – 2PataviumSalone Skating Bugatti

SemifinaliModifica

Milano
22 giugno 1930
Novara? – ?MilanSalone Skating Bugatti

Milano
22 giugno 1930
Triestina? – ?GenovaSalone Skating Bugatti

Finale 3º/4º postoModifica

Milano
22 giugno 1930
Milan3 – 2GenovaSalone Skating Bugatti

Finale 1º/2º postoModifica

Milano
22 giugno 1930
Novara3 – 0TriestinaSalone Skating Bugatti

VerdettiModifica

Verdetto Club
  Campione d'Italia 1930 Novara (1º titolo)

Squadra campioneModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Novara Hockey Club 1930.
Naz. Ruolo Sportivo
  E Francesco Cestagalli
  E Carlo Ciocala
  P Alceo Concia
  E Piero Drisaldi
  E Luigi Gallina
  P Angelo Grassi
  E Fiorenzo Zavattaro

NoteModifica

  1. ^ Il Novara campione italiano., su archiviolastampa.it.

BibliografiaModifica

  • Gianfranco Capra e Mario Scendrate, Hockey su pista in Italia e nel mondo, Novara, Casa Editrice S.E.N., settembre 1984.

Collegamenti esterniModifica