Apri il menu principale
Editalia S.p.A.
StatoItalia Italia
Forma societariasocietà per azioni
Fondazione5 giugno 1952
Fondata daLidio Bozzini
Sede principaleRoma
GruppoIPZS
Persone chiave
  • Claudio Rovai, Presidente
  • Marco De Guzzis, Direttore Generale
Settoreeditoria, numismatica
Prodottilibri, opere d'arte, monete
Fatturato 17.983.000 (2008)
Sito web

Editalia S.p.A. è una azienda italiana che opera nel settore editoriale, della vendita di multipli di opere d'arte e della numismatica. È una società posseduta al 99% dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A..

Indice

StoriaModifica

 
Salone del libro 2017: stand Editalia

Nasce nel 1952 fondata da Lidio Bozzini, che nel 1991 la vende a IPZS e assume l'attuale denominazione[1]. Editalia inizia la propria attività come casa editrice, ma nel 2005 si fonde con la Sipleda un'altra società del Gruppo Poligrafico estendendo la propria attività alla commercializzazione di opere d'arte, di medaglie e di riproduzioni di monete.

BilanciModifica

Editalia nel 2003 ha ottenuto 2,42 milioni di euro di ricavi, un EBIT negativo di 17,91 milioni, una perdita di 18,56 milioni.

Dati societariModifica

NoteModifica

  1. ^ Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE, Marco Miccoli, vedi parlamento17.openpolis.it

Collegamenti esterniModifica