Apri il menu principale
Ennio Testa
Ennio Testa.jpg
Ennio Testa con la maglia del Palermo
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1959
Carriera
Squadre di club1
1951-1952 Pro Lissone 33 (26)
1952-1953 Atalanta 25 (8)
1953-1955 Sampdoria 40 (6)
1955-1956 Palermo 24 (4)
1956-1957 Reggiana 13 (2)
1957-1958 Vis Nova ? (?)
1958-1959 Pro Sesto 28 (4)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ennio Testa (Milano, 17 settembre 1930) è un ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Indice

CarrieraModifica

Cresce nella Pro Lissone con cui, nella stagione 1951-1952, realizza 26 gol. Passato all'Atalanta, debutta in Serie A il 16 novembre 1952, in occasione del successo esterno sul Torino.

Nell'estate viene acquistato dalla Sampdoria, dove disputa due stagioni, al termine delle quali viene ceduto in prestito al Palermo[1], in Serie B, collezionando 24 presenze e 4 reti.

Dopo una stagione viene ceduto alla Reggiana in Serie C, per poi concludere la carriera alla Pro Sesto, in Serie D.

In carriera ha disputato 66 incontri in Serie A, con 14 reti all'attivo, e 24 (4 reti) in Serie B (tutte col Palermo).

NoteModifica

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Dario Marchetti (a cura di), Ennio Testa, su Enciclopediadelcalcio.it, 2011.