Enzo Doria

produttore cinematografico, attore e sceneggiatore italiano

Enzo Doria, pseudonimo di Ezio Passadore (Genova, 12 marzo 1936), è un produttore cinematografico, attore e sceneggiatore italiano.

BiografiaModifica

Nel 1957 ha cominciato come attore nel film Dinanzi a noi il cielo (1957) diretto da Roberto Savarese ed in A vent'anni è sempre festa (1957) diretto da Vittorio Duse. Nel 1960 si è laureato al Centro Sperimentale di Cinematografia. Nel 1962 ha poi cominciato a lavorare come segretario di produzione nel film Anno 79: La distruzione di Ercolano (1962) e in Il vecchio testamento (1963), tutti e due diretti da Gianfranco Parolini. Nel 1965 ha fondato la "Doria Cinematografica" producendo film per registi come: Marco Bellocchio, Liliana Cavani e Salvatore Samperi.[1] Sposato con la scenografa e costumista Gisella Longo, il figlio è il produttore Alessandro Passadore, la figlia Francesca Passadore scenografa.

RiconoscimentiModifica

FilmografiaModifica

ProduttoreModifica

AttoreModifica

RegistaModifica

NoteModifica

  1. ^ Roberto Poppi: Dizionario del cinema italiano, I registi, Gremese 2002, pagina 158

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN86927327 · ISNI (EN0000 0001 1476 881X · LCCN (ENno2009165009 · GND (DE137926863 · BNE (ESXX1168755 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2009165009