Apri il menu principale

Ermenegildo Andrian

allenatore di calcio e calciatore italiano
Ermenegildo Andrian
ErmenegildoAndrian.jpg
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1950 - giocatore
1953 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1938-1939Fortitudo Trieste? (?)
1939-1943Triestina9 (0)
1943-1944Pro Gorizia7 (0)
1945-1946L'Aquila? (?)
1946-1950Catanzaro119 (16)
Carriera da allenatore
1951-1953Vibonese
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ermenegildo Andrian (Trieste, 30 settembre 1920) è un allenatore di calcio e calciatore italiano, di ruolo attaccante.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Esordisce nella Triestina nella stagione 1939-1940, raccogliendo 9 presenze complessive in quattro stagioni fino alla sospensione dei campionati per la guerra, durante la quale disputa un campionato nel Pro Gorizia; al ritorno della pace lascia definitivamente la Triestina[1] e passa al L'Aquila. Gioca poi per il Catanzaro, con cui conclude la carriera ad alto livello disputando quattro campionati, restandovi malgrado una retrocessione.

AllenatoreModifica

Dopo la Seconda guerra mondiale si hanno notizie di una sua esperienza da allenatore sulla panchina della Vibonese.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica