Erwin Kostner

hockeista su ghiaccio e allenatore di hockey su ghiaccio italiano
Erwin Kostner
Nazionalità Italia Italia
Altezza 173 cm
Peso 72 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Tiro Sinistro
Squadra Gherdëina
Ritirato 1996 - giocatore
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Squadre di club0
1975-1985 Gardena 93+ 33 82 115
1986-1987 Merano 35 9 9 18
1988-1992 Bolzano 70+ 8 37 45
1992-1996 Gardena 93+ 33 82 115
Nazionale
1979-1991 Italia Italia 47+ 7 9 16
Allenatore
?-? Settequerce Head Coach
?-? Ambrì-Piotta Giovanili
2001-2002 Italia Italia U-20 Asst. Coach
2003-2005 Italia Italia U-18 Head Coach
2004-2007 Italia Italia U-20 Head Coach
2005-2007 Bellinzona Head Coach
2007-2008 Italia Italia U-18 Asst. Coach
2008-2010 Thurgau Head Coach
2010-2011 Ritten-Renon Head Coach
2011-2012 Gherdëina Head Coach
2013-2015 Fassa Head Coach
2014-2018 Italia Italia U-20 Head Coach
2015-2016 Val Pusteria Junior Head Coach
2016-2018 Ritten-Renon Asst. Coach
2019- Gherdëina Head coach
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 17 maggio 2019

Erwin Kostner (Bressanone, 7 aprile 1958) è un allenatore di hockey su ghiaccio ed ex hockeista su ghiaccio italiano.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Da giocatore ha vinto tre scudetti con la maglia del Gardena e uno con quella del Bolzano. ha militato nella nazionale italiana di hockey su ghiaccio, partecipando alle Olimpiadi invernali 1984 a Sarajevo[1].

AllenatoreModifica

Kostner iniziò la carriera da allenatore nelle selezioni giovanili azzurre.[2] Esordì in un club nel 2005 alla guida del GDT Bellinzona, squadra svizzera della Prima Lega. Dal 2008 al 2010 fu invece alla guida dell'Hockey Club Thurgau in Lega Nazionale B.

Nel 2011 esordì in Serie A alla guida del Renon.[3] Dopo essere stato esonerato nel marzo del 2011 Kostner tornò a casa per allenare l'Hockey Club Gherdëina in Serie A2.[4] Nell'estate del 2013 fu scelto come nuovo allenatore dell'Hockey Club Val di Fassa.[5]

Confermato dai fassani anche per la stagione successiva, a partire dall'agosto del 2014 ha affiancato all'impegno con il club anche quello come primo allenatore dell'Italia Under-20.[6] Nel giugno del 2015 è stato sostituito sulla panchina dei fassani da Ron Ivany.[7]

Ha allenato per una stagione la seconda squadra del Val Pusteria e la formazione Under 18, per poi passare al Renon come assistente dell'allenatore Riku Lehtonen.[8] Visti i risultati, con la vittoria del titolo italiano e dell'Alps Hockey League, i due vennero riconfermati.[9] Anche nella stagione successiva, iniziata con la vittoria della Supercoppa italiana, raggiunsero la finale in entrambi i tornei, vincendo di nuovo il campionato, ma perdendo l'Alps Hockey League con l'Asiago.

Per la stagione 2018-2019 si prese un anno sabbatico: avrebbe dovuto passare ad allenare le giovanili del Renon,[10], ma questa possibilità poi non si concretizzò.[11]

Per la stagione successiva fece ritorno all'Hockey Club Gherdëina.[11][12]

Vita privataModifica

È padre della pattinatrice Carolina Kostner e dell'hockeista su ghiaccio Simon Kostner, oltre che zio della sciatrice Isolde Kostner.[1]

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

ClubModifica

Gardena: 1975-1976, 1979-1980, 1980-1981
Bolzano: 1989-1990

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Erwin Kostner, su Sport-Reference.com. URL consultato il 22 marzo 2010.
  2. ^ «Caro» è esplosa nel 2007 Papà Erwin big dell'hockey, ilgiornale.it, 27 gennaio 2008. URL consultato il 31 luglio 2013.
  3. ^ Erwin Kostner a Renon, hockeytime.net, 3 giugno 2010. URL consultato il 31 luglio 2013.
  4. ^ L'HCG ufficializza Erwin Kostner[collegamento interrotto], hcgherdeina.com, 29 agosto 2011. URL consultato il 31 luglio 2013.
  5. ^ Il Fassa giocherà la Elite.A 2013-14, Kostner sarà l'allenatore, hockeytime.net, 31 luglio 2013. URL consultato il 31 luglio 2013.
  6. ^ Nazionale Under 20: Erwin Kostner nuovo allenatore, su hockeytime.net, 15 agosto 2014. URL consultato il 26 agosto 2014.
  7. ^ Ron Ivany nuovo head coach dei Fassa Falcons, su hockeytime.net, 24 giugno 2015. URL consultato il 24 giugno 2015.
  8. ^ Erwin Kostner torna nello staff tecnico del Renon, su rittensport.it, 4 luglio 2016. URL consultato il 30 maggio 2017 (archiviato dall'url originale il 19 maggio 2018).
  9. ^ Il Renon conferma lo staff tecnico – Brad Cole ritorna a Collalbo, su rittnerbuam.com, 14 aprile 2017. URL consultato il 30 maggio 2017.
  10. ^ [1]
  11. ^ a b (DE) Erwin Kostner ist neuer HCG-Coach, su sportnews.bz, 17 maggio 2019. URL consultato il 17 maggio 2019.
  12. ^ Erwin Kostner è l nuovo allenatore dell’HCG, su hcgherdeina.com, 17 maggio 2019. URL consultato il 17 maggio 2019.

Collegamenti esterniModifica