Ettore Corbelli

calciatore italiano
Ettore Corbelli
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Termine carriera 1912
Carriera
Squadre di club1
1902-1904Juventus0 (0)
1905Juventus II? (?)
1906-1912Juventus20 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ettore Mario Camillo Corbelli (Torino, 6 dicembre 1885Torino, 27 maggio 1970[1]) è stato un calciatore italiano, di ruolo attaccante.

CarrieraModifica

Ettore Corbelli iniziò la sua carriera agonistica con la squadra riserve della Juventus, con cui vinse nel 1905 la Seconda Categoria,[2], pur risultando nella rosa della squadra dal 1902.[3]

Il suo esordio in prima squadra avvenne il 21 gennaio 1906 contro il Genoa, in un pareggio per 0-0. La sua carriera ebbe un lungo stop a causa della rottura dei legamenti patito in uno scontro col milanista Ernst Widmer[4] in una partita casalinga contro il Milan, che lo costrinse fuori dal campo di gioco per circa tre anni.[2]

Nel 1908 si laurea in Chimica[5].

Partecipa anch'esso alla Grande Guerra col grado di ufficiale di complemento di fanteria[6].

Torna a giocare in prima squadra nel 1909 e la sua ultima partita fu il 29 ottobre 1911 in una sconfitta per 4-0 contro il Milan. In bianconero collezionò 20 presenze ed una rete, segnata contro il Torino il 2 aprile 1911.

Nel 1923 fonda la "Industrie filati & affini", società tessile sita in Torino[7]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Stagione Club Campionato
Comp Pres Reti
1905-1906   Juventus PC 5 0
1908-1909 PC 2 0
1910-1911 PC 9 1
1911-1912 PC 4 0
Totale 20 1

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

Juventus II: 1905

NoteModifica

  1. ^ Atto di nascita numero 3.623 dell'anno 1885 del Comune di Torino. Registro degli atti di nascita del Comune di Torino, anno 1885, Ufficio Secondo, Parte I.
  2. ^ a b Dizionario della grande Juventus, pag. 61
  3. ^ LE ROSE DELLE SQUADRE DEL 1902 (PDF), su Magliarossonera.it. URL consultato il 14 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 19 agosto 2014).
  4. ^ http://ilpalloneracconta.blogspot.com/2016/06/ettore-corbelli.html
  5. ^ Juventus. Storia di una passione italiana: Dalle origini ai giorni nostri Di Aldo Agosti, Giovanni De Luna
  6. ^ Bollettino ufficiale delle nomine, promozioni e destinazioni negli ufficiali, Ministero della Guerra, 1926, pag. 4643
  7. ^ Annuario generale della laniera, 1934, pag. 108

BibliografiaModifica

  • Renato Tavella, Dizionario della grande Juventus, Newton & Compton Editore, 2007 (edizione aggiornata)
  • Football 1898-1908 - Il calcio dei pionieri, Fondazione Genoa 1893, Editrice Thesis, Genova, 2008. pag. 154

Collegamenti esterniModifica