Apri il menu principale
Eugenite
Eugenite with Luanheite - Privolnoye - Sakha Republic - Russia.jpg
Classificazione Strunz (ed. 10)1.AD.15c
Formula chimicaAg9Hg2[1]
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallinomonometrico
Sistema cristallinoisometrico[1]
Classe di simmetriaesatetraedrica
Parametri di cellaa=10,02(2)[1]
Gruppo puntuale4 3m
Gruppo spazialeI 43m[1]
Proprietà fisiche
Densità10,75(3)[1] g/cm³
Durezza (Mohs)2½-3[2]
Lucentezzametallica
Opacitàopaca
Strisciobianco argento
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce – Minerale

L'eugenite è un minerale scoperto nel 1986 nella miniera di Sieroszowice nel distretto di Lubin in Polonia. Il minerale è stato dedicato al mineralogista austriaco Eugen Friedrich Stumpfl.[1]

MorfologiaModifica

L'eugenite è stata scoperta sotto forma di granuli fino a 4mm di diametro.[1]

Origine e giacituraModifica

L'eugenite è stata trovata nella porzione dolomitica di un giacimento di solfuri di rame associata con calcite, ematite e gesso.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h (EN) John L. Jambor, Pertsev Nikolai N., Roberts Andrew C., New mineral names (PDF), in American Mineralogist, vol. 80, 1995, pp. 845-850. URL consultato il 25 ottobre 2012.
  2. ^ Eugenite mineral information and data, su mindat.org.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia