Europa Universalis: Rome

videogioco del 2008
Europa Universalis: Rome
videogioco
PiattaformamacOS, Microsoft Windows 2000, Microsoft Windows XP, Microsoft Windows Vista
Data di pubblicazioneFlags of Canada and the United States.svg 15 aprile 2008
Zona PAL 18 aprile 2008
GenereStrategia
TemaStorico, Antica Roma
OrigineSvezia
SviluppoParadox Interactive
PubblicazioneParadox Interactive
DesignJohan Andersson
SerieEuropa Universalis
Modalità di giocoGiocatore singolo, multiplayer
Periferiche di inputTastiera, mouse
SupportoCD
Fascia di età12
EspansioniVae Victis
Preceduto daEuropa Universalis III
Seguito daEuropa Universalis IV

Europa Universalis: Rome è un videogioco strategico pubblicato e sviluppato da Paradox Interactive nel 2008.

Scenari disponibiliModifica

Scenario Anni iniziali Fazioni principali
Guerra pirrica
Prima Guerra Punica
Seconda Guerra Punica
Guerra Siriana
Mare Nostrum
  • Roma
  • Cartagine
  • Macedonia
Gaio Mario
Guerra Gallica di Cesare
Alea Iacta Est
  • Roma
  • Ribelli Romani
Il Primo Imperatore
  • Roma (di Ottaviano)
  • Ribelli Romani
  • Egitto

AccoglienzaModifica

Recensioni professionali
Testata Giudizio
Metacritic (media al 31-01-2020) 73%[1]
1UP.com C[2]
Eurogamer 7/10[3]
IGN 8.7/10[4]
GameSpy 3/5[5]

Il gioco ha avuto un'accoglienza generalmente positiva, stando anche alle recensioni aggregate sul sito web Metacritic.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b Europa Universalis: Rome Review - MetaCritic, MetaCritic. URL consultato il 15 febbraio 2014.
  2. ^ Tom Chick, Europa Universalis: Rome Review - 1UP, 1UP, 18 aprile 2008. URL consultato il 31 agosto 2008.[collegamento interrotto]
  3. ^ Darren Allen, Europa Universalis: Rome Review - EuroGamer, EuroGamer, 19 giugno 2008. URL consultato il 31 agosto 2008.
  4. ^ Steve Butts, Europa Universalis: Rome Review - IGN, IGN, 14 aprile 2008, p. 2. URL consultato il 31 agosto 2008.
  5. ^ Allen Rausch, Europa Universalis: Rome Review - GameSpy, GameSpy, 15 aprile 2008. URL consultato il 31 agosto 2008.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Sito ufficiale, su paradoxplaza.com. URL consultato il 31 maggio 2009 (archiviato dall'url originale il 15 settembre 2008).
  Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi