Apri il menu principale
Extreme Football
serie TV d'animazione
Lingua orig.italiano
PaeseItalia
AutorePhilippe Alessandri, Marco Beretta
RegiaFranck Michel
MusicheBustafunk
StudioTele Images Productions, Maga Animation Studio, Rai Fiction, France Télévision
ReteRai 2, Rai Gulp
1ª TV9 giugno 2014 – 2015
Episodi39 (completa)
Durata ep.22 min
Studio dopp. it.Sample
Dir. dopp. it.Patrizia Salmoiraghi
Generesportivo
Preceduto daStreet Football - La compagnia dei Celestini

Extreme Football è una serie televisiva in computer grafica composta da 39 episodi, prodotta nel 2014 da Tele Images Productions e Maga Animation Studio in collaborazione con Rai Fiction e France Télévision. La serie è andata in onda su Rai 2 dal 9 giugno 2014 in occasione dei mondiali di calcio, tuttavia è stata interrotta all'episodio 26 ed è proseguita su Rai Gulp con i rimanenti 13 episodi durante il periodo natalizio del 2014[1].

Questo cartone animato è liberamente ispirato al libro di Stefano Benni: La Compagnia dei Celestini e mescola tra loro diversi generi di sport urbani: pallastrada, komball, free-running, pattinaggio, danza, acrobazie e parkour.

TramaModifica

Cinque squadre composte da 5 giocatori ciascuna, con caratteristiche e stili differenti, si fronteggiano ogni volta con diverse regole e percorsi allo scopo di stabilire chi è il migliore. Alla fine del campionato, solo una potrà partecipare ai mondiali di Extreme Football.

Struttura degli episodiModifica

La struttura ciclica degli episodi prevede, nell'introduzione "mattutina", l'emersione di un problema (ad esempio la paura di Samu per il buio, la fissazione di Gioele per i giochi di carte, la forte superstizione di Ines, la tendenza a straparlare di Luna), che viene posto in risalto dal lancio della sfida tra le squadre per l'indomani: solitamente una partita nel parcheggio seminterrato. Nel corso del pomeriggio, durante l'allenamento per la sfida dell'indomani, il problema si acuisce. Alla sera, solitamente a casa di Samu, il problema viene analizzato e Tag, Isabella o Ramon offrono pareri, consigli e soluzioni che, però, non vengono ascoltati nell'immediato. L'indomani, nel corso del primo tempo della partita, il problema esplode in tutta la sua virulenza, mettendo in difficoltà La Team che, a quel punto, sta solitamente perdendo l'incontro. Nel corso dell'intervallo, il problema viene affrontato e risolto, e ciò consente a La Team di rimontare nel corso del secondo tempo, per arrivare alla vittoria finale (ma non mancano episodi in cui pur avendo risolto la problematica, La Team pareggia oppure esce sconfitta).

PersonaggiModifica

Tag
Doppiato da: Andrea Oldani
È l'allenatore della Team. Ha 17 anni. Vive col padre che ha recentemente incontrato una donna con la quale ha intenzione di formare una nuova famiglia. Questa donna ha già un figlio: Samu. Tag assume nei confronti di Samu il ruolo di fratello maggiore e di guida. È giovane quanto basta per capire Samu e i suoi compagni, e allo stesso tempo maturo per suggerire soluzioni responsabili e prendere decisioni importanti. Tag quando era più piccolo era il capitano della squadra dei Celestini (nella serie Street Football - La compagnia dei Celestini) e si faceva chiamare Lucifero. È dolce e gentile ed ha una "simpatia" per Ines.

La TeamModifica

La squadra protagonista; i suoi membri sono: Samu, Ines, Luna, Greg e Gioele.

Samu
Doppiato da: Alessio De Filippis
Un ragazzo di 12 anni, carino e affascinante, ha i capelli biondi e occhi azzurri. Vuole fare il duro, ma in realtà ha un cuore d'oro. È molto testardo, gentile, dolce e un po' timido, soprattutto quando è vicino a Zara. A volte si arrabbia facilmente. Indossa sempre una maglietta azzurra e dei jeans blu e possiede delle scarpe che possono diventare dei pattini. È il capitano della squadra e il fratellastro minore di Tag. È innamorato, e ricambiato, di Zara dei Del Toro. Quando qualcuno dei suoi familiari o qualcun altro tira fuori un'idea imbarazzante lui entra in scena con la sua celere frase: "che vergogna". Come Gioele, si vergogna di giocare davanti ai suoi genitori. Aveva paura del buio, ma era un suo segreto perché si vergognava a dirlo. Quando faceva la prima elementare, tutti lo prendevano in giro chiamandolo "gamberetto" lperché era molto magro, cosa che lo mise in imbarazzo, ma facendo sport ha cambiato il suo corpo. Nell'episodio "Duelli", aveva paura del duello contro Walter e perse la fiducia in se stesso, ma grazie a Zara la ritrovò e vinse l'incontro. Nell'episodio "Non più capitano" pensava che la sua squadra non lo volesse più come capitano a causa della sfida proposta da Emy e per questo pensava che non era più amico della team e per poco pianse. Nell'episodio "Una notte al forum", avendo sentito dei rumori strani, come gli altri si spaventò. Nell'episodio "Una famiglia soffocante", si vergogna di mostrare i suoi sentimenti per Zara in pubblico. Nell'episodio "troppi impegni per Gioele", si era quasi addormentato quando faceva yoga sotto la guida di Gioele. Nell'episodio "Passaggio sbagliato", adora mangiare la torta di Elisa, la migliore amica di sua madre e la mamma di Gioele. Nell'episodio "una strana alleanza" era geloso per i complimenti che Ines e Luna avevano fatto a Greg chiamandole "sdolcinate".
Ines
Doppiata da: Martina Felli
Ragazza mediterranea di 13 anni, con lunghi capelli neri che porta raccolti in una coda di cavallo. Metodica, razionale, è una ragazza organizzata, e forse a volte un po' troppo ossessiva. Tutti riconoscono le qualità sportive di Ines: lei è il corridore più veloce di tutti. I suoi migliori amici sono Luna e Samu.
Luna
Doppiata da: Valentina Pallavicino
Ragazza di 12 anni dagli occhi brillanti, sempre vispi e scattanti, e due simpatici codini striati di rosa che decora con mollette e accessori colorati. Luna è sicura di sé, come se nulla potesse impressionarla e quando se ne presenta l'occasione non ha paura di tirare fuori gli artigli. Ha un grande senso dell'umorismo e fa amicizia con tutti, anche se spesso è un po' troppo impicciona. La sua squadra pensa che si sia innamorata di Bruno e aveva una cotta per Lord. Ha avuto anche una minuscola cotta per Pablo che le è passata subito.
Greg
Doppiato da: Paolo De Santis
Ragazzo di 13 anni timido, introverso, che fa fatica a esprimersi verbalmente in pubblico. Parla soltanto quando deve e quando si sente del tutto sicuro di quello che sta dicendo, anche se spesso balbetta o sussurra a bassa voce. Queste caratteristiche lo hanno portato a diventare il ragazzo più preso di mira del quartiere, cosa che ha favorito la sua solida amicizia con Samu, che l'ha sempre difeso, anche prima che la squadra esistesse. Nonostante la sua fragilità esteriore, Greg tira dei calci potentissimi ed è il bomber della Team. In un episodio si innamora di Cassandra dei Magics.
Gioele
Doppiato da: Davide Garbolino
Ragazzo iperattivo, non si stanca mai e cerca sempre di dare una mano a tutti, anche se a volte è un po' ingenuo. Ha 12 anni. È il portiere della Team. Uno sguardo sincero dietro i grandi occhiali e un sorriso fiducioso, ha una vita molto occupata, ricca di interessi e passioni alternative, che spesso lo fanno arrivare in ritardo agli allenamenti e alle partite, ma è molto leale nei confronti della sua squadra. All'idea di giocare davanti ai suoi genitori, come Samu, si vergognerebbe. A volte può essere emotivo, ma così tanto che si commuove. Ha una cotta per Ines, infatti nell'episodio "il cocco di Renatone" le mette le mani sulle spalle.

I MagicsModifica

Una squadra talentuosa; i suoi membri sono: Walter, Fino, Pablo, Emy e Cassandra.

Walter
Doppiato da: Davide Fumagalli
Ragazzo bello ma presuntuoso, si crede superiore a tutti, soprattutto a Samu e alla sua squadra. Ha 13 anni. È il capitano dei Magics. Anche se molto dotato nel controllo della palla, il suo gioco solitario porta spesso alla sconfitta della propria squadra. Tutte le ragazze lo adorano. Al di fuori delle partite è amico di Samu, come si è visto nell'episodio "non più capitano" e sempre in questo episodio sembra che si sia preso una cotta per Emy, dato che le fa il complimento di essere un buon capitano nelle sfida scelta da lei. Ha una forte amicizia con Cassandra.
Fino
Doppiato da: Andrea La Greca
Ragazzo sempre considerato di distanza, rimane una buona recluta insostituibile. Talvolta ricopre il ruolo di portiere. Ha 13 anni. Si fidanza con Lila.
Pablo
Doppiato da: Alessandro Pili
Ragazzo molto buono e meno presuntuoso di Walter. Ha 12 anni. Si comporta con grande sicurezza e mostra un maggiore spirito di squadra rispetto ai compagni. In un episodio fa una dichiarazione d'amore a Luna, ma lei rifiuta
Emy
Doppiata da: Francesca Tretto
Ragazza molto brava, ma non è sempre a suo agio con la sua squadra. Ha 13 anni. Talvolta ricopre il ruolo di portiere ma nessuno si degna di prendere il suo posto ed è trasparente e sottovalutata da tutti. Sembra che

si sia presa una cotta per Walter nell'episodio "non più capitano" dato che le fa un complimento per essere stata un buon capitano nella sfida scelta da lei. È presuntuosa come Walter.

Cassandra
Doppiata da: Debora Magnaghi
Ragazza bella: capelli biondi e occhi verdi, ma anche un po' frivola e testarda. Ha 13 anni. Può provare malizia quando si sente turbata e dà la colpa al suo avversario. In un episodio si innamora di Greg.

I NinjazModifica

Una squadra perfezionista; i suoi membri sono: Lila, Lord, Shiva, Mawel e Teresa.

Lila
Doppiata da: Patrizia Mottola
Ragazza bella e forte. È il capitano dei Ninjaz. Ha 13 anni. È molto amica di Gioele ed è fidanzata con Fino. In un episodio si innamora di Samu facendo ingelosire Zara.
Lord
Doppiato da: Gianluca Iacono
Ragazzo buono e agile. Ha 13 anni. È l'unico ragazzo della squadra. Aveva una cotta per Ines.
Shiva
Doppiata da: Deborah Morese
Ragazza tranquilla, seria e riflessiva. È il portiere dei Ninjaz. Ha 13 anni. È flessibile e resta concentrata anche nei momenti che la mettono maggiormente alla prova, mantenendo una compostezza piuttosto sorprendente durante le partite. Dopo Gioele, è il miglior portiere del campionato.
Mawel
Doppiata da: Francesca Tretto
Ragazza agile e veloce. Ha 13 anni. Talvolta nel corso della partita non riesce a ignorare i suoi problemi esterni. I suoi punti di forza sono l'armonia, la flessibilità e la concentrazione. Diventa amica di Luna, anche se all'inizio quest'ultima la considera troppo appiccicosa.
Teresa
Doppiata da: Iolanda Granato
Ragazza abile nel mantenere sempre la testa sulle spalle, al pari di Lila. Ha 13 anni. La sua fiducia è incrollabile e ne fa uno dei migliori giocatori di sempre. Il suo rispetto e l'imparzialità che ha dimostrato per la sua età sono oggetto d'ammirazione. In un episodio adora e ammira Samu per la sua bravura sui pattini.

I Del ToroModifica

Una squadra aggressiva formata da cinque fratelli; i suoi membri sono: Bruno, Yes Man, Zara, Forza 12 e Incudine.

Bruno
Doppiato da: Andrea La Greca
È il quarto dei cinque fratelli. Ha 13 anni. È il capitano dei Del Toro. Gioca in maniera troppo egoistica per impressionare e stupire Samu a scapito della propria squadra. Sembra interessato a Luna.
Yes Man
Doppiato da: Federico Viola
Ragazzo sicuro della sua forza, gioca in difesa ed è il secondo dei cinque fratelli. Ha 13 anni.
Zara
Doppiata da: Tiziana Martello
Ragazza forte e agile, è l'unica femmina dei Del toro. È la più piccola dei cinque fratelli. Ha 12 anni. È innamorata, ricambiata, di Samu.
Forza 12
Doppiato da: Gianluca Iacono
Ragazzo leggermente incassato, è uno dei migliori del suo elemento ed è il terzo dei cinque fratelli. Ha 13 anni. Egli integra difesa contro attacco durante le partite.
Incudine
Doppiato da: Gabriele Marchingiglio
Ragazzo molto bravo e agile nel suo lavoro. Fratello gemello di Yes Man e Forza 12, è il più grande dei cinque fratelli. Ha 13 anni. È il portiere dei Del Toro. A causa delle sue dimensioni, la sua agilità in porta è ridotta e la sua squadra talvolta manca la vittoria sperata per questa sua debolezza. Come tutti gli altri fratelli, è molto protettivo nei confronti di Zara. Dopo Gioele e Shiva, è il miglior portiere del campionato.

I Dark SideModifica

Una squadra di imbroglioni; i suoi membri sono: Sly, Fat, Genna, Crina e Dimi.

Sly
Doppiato da: Stefano Pozzi
Ragazzo poco talentuoso. È il capitano dei Dark Side e ha 12 anni. Ricorre spesso a trucchi sporchi e fa di tutto per destabilizzare le squadre avversarie con qualsiasi mezzo. Viene spesso rimproverato e richiamato all'ordine da Renatone. Sembra essere innamorato di Crina.
Fat
Doppiato da: Federico Viola
Ragazzo dal talento non trascurabile, è sempre in combutta con Sly per danneggiare le squadre avversarie. Ha 13 anni. È il miglior giocatore dei Dark Side, assieme a Dimi. Il suo talento è però spesso soffocato dai giochi sporchi della sua squadra.
Genna
Doppiata da: Patrizia Mottola
Ragazza non molto intelligente, ma molto amichevole con Crina. Ha 13 anni. Gioca in difesa, ma data la sua scarsa abilità, di solito lascia agli avversari più palloni di quanti riesca a bloccarne.
Crina
Doppiata da: Loretta Di Pisa
Ragazza sfortunata, è la più bassa dei Dark Side, di cui è il portiere, nonostante lo svantaggio che deriva dalla sua limitata altezza. Ha 12 anni. È spesso vittima di prepotenze e prese in giro dai compagni di classe a causa della sua statura, e talvolta si dimostra più amichevole del resto della sua squadra nei confronti degli altri partecipanti al campionato. Sembra essere innamorata di Sly.
Dimi
Doppiato da: Davide Fumagalli
Giocatore formidabile, è il più forte di questa squadra. Ha 13 anni. Era amico di Greg prima di entrare nei Dark Side.

Personaggi secondariModifica

Renatone
Doppiato da: Dario Oppido
Arbitra tutte le partite. Nell'episodio "il cocco di Renatone" si fidanza con Libia, la zia di Greg.
Raf
Doppiato da: Alessandro Pili
È il fratello maggiore di Sly. È aggressivo e pericoloso soprattutto quando gioca.
Ramon
Doppiato da: Gianluca Iacono
È il padre biologico di Tag, convive con Samu e Isabella.
Isabella
Doppiata da: Jolanda Granato
È la madre biologica di Samu, che ha iniziato una nuova relazione sentimentale con Ramon. Samu si dovrà abituare a chiamare Ramon papà, perché Ramon e Isabella si sposeranno e Samu e Tag diventeranno fratelli a tutti gli effetti.
Carlo
Doppiato da: Ruggero Andreozzi
È un amico di Gioele. Lo ingannerà facendogli credere di poter usare la telecinesi per parare la palla, facendosi pagare con le scarpe e la console di Gioele.
Alex
Doppiato da: Andrea La Greca
È un amico di Samu.

EpisodiModifica

  1. Fratello a sorpresa
  2. Capitano per un giorno
  3. Una famiglia soffocante
  4. Paura del buio
  5. Duelli
  6. Il potere della mente
  7. Premio del pubblico
  8. Notte al forum
  9. Troppi impegni per Gioele
  10. Il nuovo amico
  11. Il pallone scomparso
  12. Tutti in roller
  13. Una bugia tira l'altra
  14. Gelosia
  15. Nessuno mi vuole
  16. Te lo sogni
  17. Una strana alleanza
  18. Senza guida
  19. Maschi contro femmine
  20. Non toccate la mia porta
  21. Non più capitano
  22. Un'amica appiccicosa
  23. I Dark Side dettano legge
  24. Partita a carte
  25. Troppe bugie
  26. Il cocco di Renatone
  27. Vergogna di papà
  28. Cattiva reputazione
  29. Le battute di Luna
  30. Essere all'altezza
  31. Come una marionetta
  32. Che sfortuna!
  33. Sabotaggio
  34. Ci riesci o non ci riesci?
  35. Amore o amicizia?
  36. Non sono stato io, è stato lui
  37. Passaggio sbagliato
  38. Lo spione
  39. Paura di crescere

SiglaModifica

La sigla italiana Extreme Football è scritta e cantata da Luca Bigliazzi con la musica di Demetrio Focarelli Barone e Paolo Pasquariello.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Sito ufficiale Rai, su extremefootball.rai.it. URL consultato il 20 agosto 2016 (archiviato dall'url originale l'11 agosto 2016).
  Portale Animazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animazione