Fantasticherie di un passeggiatore solitario

Fantasticherie di un passeggiatore solitario
Paese di produzioneItalia
Anno2015
Durata83 min
Generefantastico, animazione
RegiaPaolo Gaudio
SceneggiaturaPaolo Gaudio
ProduttoreAngelo Poggi
Distribuzione in italianoMediaplex Italia
FotografiaSandro Magliano
MontaggioMassimiliano Cecchini
MusicheSandro Di Stefano
Interpreti e personaggi

Fantasticherie di un passeggiatore solitario è un film fantastico del 2015 diretto da Paolo Gaudio, ispirato a Le fantasticherie del passeggiatore solitario, un'opera incompiuta di Jean-Jacques Rousseau. Il film mischia riprese dal vivo con animazione a passo uno[1] ed è stato girato tra il 2010 e il 2012[2], ma distribuito solo nel 2015.

TramaModifica

1876. Jean Jacques Renou è un vecchio scrittore spiantato che scrive il romanzo Fantasticherie di un passeggiatore solitario, incentrato sulle vicende fantastiche di un bambino smarrito nel bosco. Ai giorni nostro, lo studente di filosofia Theo scopre il romanzo di Renou, rimasto incompiuto, e ne viene ossessionato tanto da tentare di portarlo a compimento.

DistribuzioneModifica

Il film è uscito nelle sale italiane il 26 novembre 2015.

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ Simona Santoni, Fantasticherie di un passeggiatore solitario, al cinema la stop motion italiana - Video - Panorama, in Panorama, 25 novembre 2015. URL consultato il 6 novembre 2016.
  2. ^ Press-book del flm (PDF), su daviddidonatello.it.
  3. ^ Paolo Gaudio conquista Nizza con Fantasticherie di un passeggiatore solitario. URL consultato il 6 novembre 2016.
  4. ^ Edizione Fantafestival | Fantafestival, su www.fanta-festival.it. URL consultato il 6 novembre 2016.
  5. ^ Nexta, Ancora premi per le Fantasticherie di Paolo Gaudio, su www.film.it. URL consultato il 6 novembre 2016.
  6. ^ Fantasticherie di un passeggiatore solitario - 2015 - uscite 2000 - 2015 - film & docu, su Filmitalia. URL consultato il 6 novembre 2016.
  7. ^ TOHorror 2015 - Nocturno.it, in Nocturno, 19 ottobre 2015. URL consultato il 6 novembre 2016.
  8. ^ Cerimonia de Clausura do FKM 2015, su freakemacine.org. URL consultato il 6 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 7 novembre 2016).

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica