Fazu Alijeva

poetessa russa

Fazu Gamzatovna Alijeva (in russo: Фазу Гамзатовна Али́ева?; Giničutl', 5 dicembre 1932Machačkala, 1º gennaio 2016[1]) è stata una poetessa, romanziera, saggista e attivista russa. Contribuì in modo significativo allo sviluppo della letteratura russa e di quella del Daghestan, e fu anche un'attivista per i diritti umani.[2]

Fazu Alijeva nel 2002

BiografiaModifica

Nacque a Ginichutl, nel distretto di Chunzachskij. Dal 1954 al 1955 studiò presso l'Istituto pedagogico femminile del Daghestan, mentre nel 1961 si laureò all'Istituto letterario Maxim Gorky.

Nella sua vita pubblicò oltre 102 poesie e libri in prosa, scritti in russo e avaro e poi tradotti in altre 68 lingue, tra cui l'inglese, il francese, lo spagnolo, il tedesco, l'hindi, lo swahili, il tamil e il polacco. La sua prima opera fu pubblicata nel 1949 sul giornale bolscevico "Большевик гор" e sul quotidiano in lingua avara "Комсомолец Дагестана".[3] I critici dell'epoca rimasero colpiti dallo straordinario talento dell'aspirante poetessa e ne ammirarono lo spirito luminoso e raggiante. Secondo la stessa Alijeva, le sue poesie erano in grado di purificare e alleggerire l'animo dei lettori.[4]

OnorificenzeModifica

Onorificenze sovieticheModifica

  Ordine del Distintivo d'Onore (2)

Onorificenze russeModifica

  Ordine dell'Amicizia tra i popoli
«Per i suoi meriti nello sviluppo della letteratura nazionale e per le attività pubbliche»
— 21 giugno 1994
  Ordine al merito per la Patria di IV Classe
«Per i successi nel campo della cultura e della stampa e i molti anni di proficuo lavoro»
— 16 novembre 1998
  Dama dell'Ordine di Sant'Andrea
«Per il contributo di rilievo allo sviluppo della letteratura nazionale e per l'alta posizione civile»
— 11 dicembre 2002
  Ordine al merito per la Patria di III Classe
«Per i suoi meriti nello sviluppo della cultura nazionale e delle arti nei media e per i molti anni di proficua attività»
— 16 luglio 2015
  Medaglia commemorativa del grande scrittore e premio Nobel russo Michail Aleksandrovič Šolochov 1905-2005
  Ordine al Merito della Repubblica del Daghestan

NoteModifica

  1. ^ (RU) Скончалась национальная поэтесса Дагестана Фазу Алиева, su 163gorod.ru, 1º gennaio 2016. URL consultato il 1º gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 3 gennaio 2016).
  2. ^ (RU) Алиева Фазу Гамзатовна, su lib05.ru. URL consultato il 1º gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 28 marzo 2016).
  3. ^ (RU) Народная поэтесса Дагестана Фазу Алиева сегодня отмечает свой день рождения, su riadagestan.ru, 5 dicembre 2015. URL consultato il 1º gennaio 2016.
  4. ^ (RU) Фазу Алиева: «Поэзия – это светлая печаль», su dagpravda.ru, 5 dicembre 2012. URL consultato il 1º gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN43216152 · ISNI (EN0000 0000 2307 4214 · LCCN (ENn83147155 · WorldCat Identities (ENlccn-n83147155