Apri il menu principale

Felice Ramorino (Mondovì, 14 maggio 1852Firenze, 30 aprile 1929) è stato un latinista, grecista, saggista, traduttore e accademico italiano.

Insegnò Letteratura latina presso le Università degli Studi di Palermo e Pavia, all'Istituto di Studi Superiori di Firenze, e all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Si occupò prevalentemente di commentari a vari autori di lingua latina (fra cui Sallustio, Cicerone, Virgilio e Cesare) e di manuali di introduzione al latino e al greco antico.

Compose poi vari manuali di letteratura latina (anche cristiana, negli ultimi anni della sua vita) e di mitologia classica.

OpereModifica

  • Letteratura romana, Milano, Hoepli, 1886.
  • Musica e Libertà, Milano, Bruno Mondadori Editore, 1889.
  • Mitologia classica illustrata, Milano, Hoepli, 1897 (1ª ed.).
  • Ricordi letterarii e scene della Libia antica, Roma, Stamperia reale, 1912.
Controllo di autoritàVIAF (EN14441806 · ISNI (EN0000 0000 8339 4092 · LCCN (ENno2002072289 · WorldCat Identities (ENno2002-072289