Apri il menu principale
Fiorenza Cedolins
NazionalitàItalia Italia
GenereOpera lirica
Periodo di attività musicale1993 – in attività

Fiorenza Cedolins, all'anagrafe Fiorenza Cedolin (Anduins, 18 marzo 1966), è un soprano italiano.

Indice

BiografiaModifica

Fiorenza Cedolins ha fatto il suo debutto lirico nel 1993 al Teatro Carlo Felice di Genova come Santuzza in Cavalleria rusticana di Pietro Mascagni. Successivamente interpreta diversi ruoli, dal Il combattimento di Tancredi e Clorinda di Claudio Monteverdi, ai Carmina Burana di Carl Orff, dal Mosè in Egitto di Gioachino Rossini alla Salomè di Richard Strauss.

Nel 1996 vince il Concorso Lirico Internazionale Luciano Pavarotti Voice Competition, ed è invitata a cantare Tosca di Giacomo Puccini al Teatro dell’Opera di Philadelphia insieme al grande tenore Luciano Pavarotti. Nello stesso anno canta Santuzza in Cavalleria rusticana al Ravenna Festival, diretta da Riccardo Muti per la regia di Liliana Cavani.

Al Festival Mascagni di Livorno, Teatro Verdi di Pisa, Teatro Pergolesi di Jesi nel 1997 é Santuzza in Cavalleria rusticana con la regia di Marina Bianchi e la direzione di Massimo De Bernart.

All’Opéra de Monte-Carlo debutta nel 1997 come Amelia nel Simon Boccanegra con la regia di Emilio Sagi e ritorna al Forum Grimaldi nel Gala dedicato a Luciano Pavarotti.

Al Teatro Filarmonico di Verona debutta nel 1998 come Lida ne La battaglia di Legnano di Giuseppe Verdi diretta da Massimo De Bernart tornando nel 2006 per Resurrexi di Alberto Colla e nel 2016 con Tosca.

Al Teatro dell'Opera di Roma debutta nel 1998 con Tosca diretta da Daniel Oren con Vincenzo La Scola, Ruggero Raimondi ed Alfredo Mariotti con la regia di Giuliano Montaldo, nelle recite straordinarie allo Stadio Olimpico (Roma); in seguito è Adriana Lecouvreur nel 2002, diretta da Oren con la regia di Alberto Fassini; nel 2005la Messa di Requiem di Verdi in suffragio di Papa Giovanni Paolo II diretta da Gianluigi Gelmetti

A Piacenza nel 1998 è Amalia ne I masnadieri di Verdi diretta da Carlo Franci con Riccardo Zanellato.

Al Teatro San Carlo di Napoli debutta nel 1998 con Aida, diretta da Oren con Dolora Zajick; nel 1999 è Suor Angelica di Puccini; nel 2004 Leonora ne Il trovatore con Licitra e Maestri; nel 2006 Desdemona in Otello; nel 2015 Tosca con la direzione di Jordi Bernàcer e nel 2016 vi debutta Fedora di Umberto Giordano nella produzione di Lamberto Pugelli, diretta da Asher Fischer con Roberto De Candia e Giuseppe Filianoti.

All’Opéra de Nice debutta nel 1999 in Tosca diretta da Kerylinn Wilson, che ripete nel 2000.

All'Arena di Verona debutta in Tosca nel 1999 con la regia di Giuliano Montaldo ed in seguito é presente per un totale di 14 produzioni in 12 stagioni: Messa di Requiem diretta da Lorin Maazel con Andrea Bocelli, Luciana D’Intino, Roberto Scandiuzzi nel 2000; Il trovatore di Verdi nel 2001Inaugurazione del Festival e Celebrazioni del Centenario Verdiano con Salvatore Licitra, Ambrogio Maestri, diretta da Oren con la regia di Franco Zeffirelli; Aida di Verdi nel 2002, 2003; Madama Butterfly nel 2004 Inaugurazione del Festival e Centenario della prima rappresentazione con Marcello Giordani e Juan Pons trasmessa da Rai 5 regia di Zeffirelli; Mimí ne La bohème con Marcelo Alvarez, Ainoha Arteta, Mariusz Kwiecien regia di Arnaud Bernard nel 2005; Tosca con Alvarez, Raimondi, regia di Hugo De Ana, e Madama Butterfly nel 2006; Liú in Turandot nel 2009; Micaela in Carmen di Bizet con Anita Rachvelishvili nel 2009 e nel 2012; Mimí ne La bohème nel 2011 e nel 2013 l’Aida Celebrazioni Verdiane e del Centenario del Festival dell’Arena di Verona, ricostruzione della Prima rappresentazione Storica del 10 agosto 1913.

Allo Sferisterio di Macerata nel 1999 è Madama Butterfly diretta da De Bernart con Pietro Ballo ripresa da Rai 2, nel 2000 Mimì ne La Bohème con Rolando Villazón e nel 2014 Aida con Sonia Ganassi e Giacomo Prestia per la regia di Francesco Micheli.

Al Teatro Regio di Parma nel 1999 debutta come Lida ne La battaglia di Legnano con Alberto Gazale, inaugura il Festival Verdi nel 2000 e 2006 Leonora ne Il Trovatore, nel 2007 inaugura nuovamente il Festival Verdi con Luisa Miller diretta da Donato Renzetti con Leo Nucci, Marcelo Álvarez e Giorgio Surian trasmessa da Rai 5 e nel 2013 canta nelle Celebrazioni Verdiane del Festival Verdi Requiem di Verdi diretta da Daniele Gatti con Daniela Barcellona, Michele Pertusi e Francesco Meli.

Al Teatro Massimo Vincenzo Bellini di Catania nel 2000 è Norma con Carlo Ventre con la regia di Renzo Giacchieri

Al Teatro Massimo di Palermo debutta nel 2000 nella IX Sinfonia di Beethoven diretta da Mehta, a cui seguono Il Trovatore nel 2002, Tosca e Adriana Lecouvreur nel 2017

Al Teatro Verdi (Trieste) nel 2000 debutta Adriana Lecouvreur di Francesco Cilea; nel 2001 é Mimí ne La Boheme; nel 2002 è Madama Butterfly con Mario Malagnini, nel 2003 Tosca con Salvatore Licitra e nel 2005 La vedova allegra con Vittorio Grigolo.

Al Teatro Comunale di Firenze debutta nel 2001 come Mimí ne La Boheme a cui segue l’Inaugurazione del Festival del Maggio Musicale Fiorentino con Il Trovatore commemorazione per il Centenario Verdiano, con Roberto Alagna, la direzione di Zubin Mehta e la regia di Pierluigi Pizzi; nel 2002é Manon Lescaut con la direzione di Oren; nel 2003 è Madama Butterfly al Teatro Comunale di Firenze; nel 2014 vi ritorna nuovamente come “Madama Butterfly”, direttore Juraji Valčua e regia di Fabio Ceresa.

Al Metropolitan Opera House di New York debutta nel 2001 come Madama Butterfly diretta da Marco Armiliato per la regia di Giancarlo Del Monaco e nel 2004 è Aida diretta da Marcello Viotti con Dolora Zajick e Juan Pons nella produzione di Francesca Zambello.

All'Opéra National de Paris nel 2003 è Floria Tosca diretta da Marcello Viotti con Marcello Giordani.

Alla'Bayerische Staatsoper di Monaco di Baviera debutta nel 2003 con Leonora ne Il trovatore diretta da Zubin Mehta.

Al Royal Opera House, Covent Garden di Londra nel 2004 debutta come Leonora ne Il trovatore con Marco Berti.

A Bilbao nel 2004 canta ne I masnadieri, nel 2006 in Madama Butterfly, nel 2008 Poliuto ed Il trovatore con Maestri, nel 2009 Norma e nel 2012 Luisa Miller con Zanellato.

Al Teatro delle Muse di Ancona nel 2004 è Norma con Carmela Remigio.

Nel 2005 ha eseguito il Requiem di Giuseppe Verdi presso l'Auditorium di Santa Cecilia di Roma, diretta da Mehta; alla Messa di requiem per Giovanni Paolo II, e in tour a Francoforte e Vienna con l'Orchestra Sinfonica di Milano, diretta da Riccardo Chailly. Inoltre ha cantato la Norma di Vincenzo Bellini (uno dei ruoli più ardui del repertorio italiano) al Teatro Carlo Felice di Genova, diretta da Bruno Campanella con Sonia Ganassi;

Al Teatro Regio di Torino nel 2005 è Aida con Gazale e Surian e nel 2010 è Luisa Miller diretta da Renzetti con Orlin Anastasov.

Al Teatro alla Scala di Milano nel 2007 è Madama Butterfly nella prima diretta da Myung-Whun Chung, nel 2008 Elisabetta di Valois nella serata inaugurale del 7 dicembre con Don Carlos, di Verdi diretta da Gatti con Ferruccio Furlanetto e la Zajick trasmessa da Rai 5 e nel 2010 tiene un Recital trionfale con l’esecuzione di ben 5 romanze d’opera fuori programma.

Al Teatro La Fenice di Venezia dopo aver cantato nel Concerto di Capodanno di Venezia nel 2006 diretta da Kurt Masur con Joseph Calleja e Roberto Scandiuzzi, nel 2008 è Magda, protagonista ne La rondine di Puccini diretta da Carlo Rizzi con la regia di Graham Vick ripresa dalla RAI, nel 2009 Maria Stuarda e nel 2013 é Madama Butterfly protagonista della trasmissione Prima della Prima.

Al Wiener Staatsoper nel 2011 è Madama Butterfly ed Amelia Grimaldi in Simon Boccanegra con Scandiuzzi e Meli direttore Myung-whung Chung.

Al Festival di Salisburgo nel 2012 debutta in un Gala-concerto diretta da Mehta con Plácido Domingo e la Israel Philharmonic Orchestra e nel 2013 Mrs. Alice Ford in Falstaff con i Wiener Philharmoniker con la regia di Damiano Michieletto e la direzione di Mehta.

Nel 2014 è Tosca diretta da Paolo Carignani al Gran Teatre del Liceu di Barcellona ed a Palma di Maiorca, Mrs. Alice Ford in Falstaff ad Amsterdam con Carlo Bosi, Aida a Shibuya di Tokyo e con Ildikó Komlósi e Scandiuzzi a Seoul ed Hanna Glawari ne La vedova allegra diretta da Oren con Alessandro Safina e Gennaro Cannavacciuolo al Teatro Verdi di Salerno protagonista di una puntata di Prima della Prima di Rai 3.

Nel 2015 canta il Requiem di Verdi all'Opera di Firenze, canta in un recital a Siviglia e Tatiana in Eugene Onegin a Palma de Mallorca.

Da oltre un decennio si dedica all’attività didattica come Docente di Canto invitata presso istituzioni prestigiose quali la Scuola dell’opera del Teatro Comunale di Bologna, l’Accademia del Maggio Musicale Fiorentino, l’Accademia dell’As.Li.Co.di Como, l’Accademia Verdiana del Teatro Regio di Parma, il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano, l’Escuela Superior de Musica de Catalunya di Barcellona.

RepertorioModifica

Repertorio operistico
Ruolo Titolo Autore
Norma Norma Bellini
Micaëla Carmen Bizet
Tatiana Eugene Onegin Čajkovskij
Adriana Lecouvreur Adriana Lecouvreur Cilea
Gloria Gloria Cilea
Maria Stuarda Maria Stuarda Donizetti
Paolina Poliuto Donizetti
Maddalena di Coigny Andrea Chénier Giordano
Fedora Fedora Giordano
Anna Glawari La vedova allegra Lehár
Nedda Pagliacci Leoncavallo
Santuzza Cavalleria rusticana Mascagni
Contessa d'Almaviva Le nozze di Figaro Mozart
Donna Anna
Donna Elvira
Don Giovanni Mozart
Anna Le Villi Puccini
Manon Lescaut Manon Lescaut Puccini
Mimì La bohème Puccini
Floria Tosca Tosca Puccini
Cio-Cio-San Madama Butterfly Puccini
Magda de Civry La rondine Puccini
Giorgetta Il tabarro Puccini
Suor Angelica Suor Angelica Puccini
Lauretta Gianni Schicchi Puccini
Liù Turandot Puccini
Rosalinda Il pipistrello Strauss, Johann
Salome Salome Strauss, Richard
Giselda I Lombardi alla prima crociata Verdi
Amalia I masnadieri Verdi
Lida La battaglia di Legnano Verdi
Luisa Miller Luisa Miller Verdi
Leonora Il trovatore Verdi
Violetta Valery La traviata Verdi
Amelia Grimaldi Simon Boccanegra Verdi
Amelia Un ballo in maschera Verdi
Elisabetta di Valois Don Carlo Verdi
Aida Aida Verdi
Desdemona Otello Verdi
Mrs Alice Ford Falstaff Verdi

IncisioniModifica

Il 28 ottobre 2002 ha inciso il cd Dedicato a Giorgio, in memoria del vicedirettore della rivista "L'Opera" Giorgio Banti, scomparso nel 2001, contenente tra gli altri brani tratti da Cavalleria rusticana di Pietro Mascagni, Mefistofele di Arrigo Boito. Il cd è stato allegato in omaggio a "L'Opera Travel" speciale festival numero 1, del giugno 2011.

DVD parzialeModifica

Manifesti delle principali opere interpretateModifica

NoteModifica


Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN9535743 · ISNI (EN0000 0000 0339 8027 · SBN IT\ICCU\MILV\284881 · LCCN (ENno2003065422 · GND (DE136730183 · BNF (FRcb14540503t (data)