Apri il menu principale

Giallo (film 1933)

film del 1934 diretto da Mario Camerini
Giallo
Paese di produzioneItalia
Anno1933
Durata69 min
Dati tecniciB/N
Generecommedia
RegiaMario Camerini
Soggettodalla commedia The Man Who Changed His Name di Edgar Wallace
SceneggiaturaMario Camerini, Mario Soldati
Produttore esecutivoBaldassare Negroni
Casa di produzioneAnonima Pittaluga, Cines
Distribuzione in italianoAnonima Pittaluga
FotografiaMassimo Terzano
MontaggioMario Camerini
MusicheGuido Albanese
ScenografiaGastone Medin
Interpreti e personaggi

Giallo è un film di Mario Camerini del 1933 girato negli stabilimenti Cines.

Indice

TramaModifica

Henriette è la moglie di un ricco possidente che la trascura. Lei si consola leggendo libri gialli. Un giorno la sua vita viene sconvolta dall'omonimia del marito con un bandito evaso

ProduzioneModifica

Contributi tecniciModifica

DistribuzioneModifica

La criticaModifica

Dino Falconi, nelle pagine de Il Popolo d'Italia dell'8 giugno 1934 « Un film diretto da Camerini è sempre una cosa nitida e saporosa. Perciò anche questo Giallo, benché l'atmosfera della vicenda non rientri nel suo stile, è riuscito un film grazioso. L'interpretazione è veramente eccellente da parte di Sandro Ruffini, che presta la propria maschera severa e volitiva al personaggio del marito. Assia Noris handicappata da un accento straniero ha però una certa freschezza di recitazione assai gradevole »

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema