Apri il menu principale

Giovanni Carroni

attore, scrittore e regista italiano

Giovanni Carroni (Nuoro, 25 giugno 1958) è un attore, scrittore e regista italiano.

BiografiaModifica

Studia recitazione, mimo, canto e teatro-danza presso la scuola di teatro "Roy Hart Theatre", in Lasalle, nel sud della Francia. Si perfeziona inoltre a Granada e Madrid. Fonda a Nuoro nel 1988 la compagnia Bocheteatro, della quale è direttore artistico e regista. È attore di teatro, cinema, televisione e conduttore radiofonico. Per il teatro debutta nel 1988 con un suo monologo dal titolo nuorese Intro (dentro), tratto da Non si sa come di Luigi Pirandello e Oppio e altre storie di Géza Csáth.

Lavora per tanti anni col regista Marco Gagliardo, che lo dirigerà in molti spettacoli, tra cui L'uomo irrisolto di Roberto Cavosi, Udienza di Václav Havel, Il condannato a morte di Jean Genet, La zappatera e Lamento per Ignazio S. di Federico García Lorca e La notte poco prima della foresta di Bernard-Marie Koltès. Lavora anche con il regista genovese Marco Parodi, col quale è protagonista nello spettacolo Bachisio Spanu - Epopea di un contadino alla Grande Guerra, La tragedia di un personaggio di Luigi Pirandello e in diversi allestimenti teatrali per Sa die e sa Sardigna. È protagonista in Emigranti di Sławomir Mrożek, per la egia di Maria Maglietta.

È inoltre attore protagonista per la cooperativa Teatro di Sardegna in Nina, o il paese del vento di Grazia Deledda, regia di Orlando Forioso, Una famiglia per Giacomo di Paolo Puppa da Giuseppe Dessì, per la regia di Guido De Monticelli e in Paska Devaddis di Michelangelo Pira, regia di Theodoros Terzopoulus. Con il drammaturgo Paolo Puppa mette in scena Il muro incinto, che racconta la vita dello scultore sardo Costantino Nivola. Altri spettacoli da lui interpretati e curati sono: Triste rondine maschio di Manuel Puig, Sos sinnos di Michelangelo Pira, Perlasca l'impostore sulla vita di Giorgio Perlasca, Eleonora d'Arborea di Giuseppe Dessì, Hikmet di Nazım Hikmet e Cristolu - Vita di un frate bandito di Salvatore Niffoi.

FilmografiaModifica

AttoreModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Regista e sceneggiatoreModifica

  • Gennargentu, una montagna per tre poeti (2004)

Prosa radiofonicaModifica

Programmi radiofoniciModifica

  • Addisora - Fuori orario (Rai 3 - Radio Sardegna, 2008-2010)
  • Pastoricande (Rai 3 - Radio Sardegna, 2011)
  • Tearras de mesania (Rai 3 - Radio Sardegna, 2012)

Collegamenti esterniModifica