Apri il menu principale

Girlboss

serie televisiva statunitense
Girlboss
Girlboss.png
Titolo originaleGirlboss
PaeseStati Uniti d'America
Anno2017
Formatoserie TV
Generecommedia
Stagioni1
Episodi13
Durata24-29 minuti (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreKay Cannon
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
MusicheJeff Cardoni
ProduttoreChrisann Verges
Produttore esecutivoKay Cannon, Charlize Theron, Laverne McKinnon, Beth Kono, Sophia Amoruso, Christian Ditter
Casa di produzioneDenver and Delilah Productions
Prima visione
Distribuzione originale
Data21 aprile 2017
DistributoreNetflix
Distribuzione in italiano
Data21 aprile 2017
DistributoreNetflix

Girlboss è una serie televisiva statunitense creata da Kay Cannon per Netflix e basata sull'autobiografia #Girlboss di Sophia Amoruso.

La serie ha debuttato il 21 aprile 2017. Il 25 giugno 2017 viene cancellata dopo una sola stagione prodotta.[1]

Indice

TramaModifica

Sophia è una ragazza ribelle che si rifiuta di attenersi alle regole. Appassionata di vestiti vintage, decide di aprire un negozio online, diventando così un'improbabile imprenditrice. Tuttavia si renderà conto delle difficoltà di essere il capo di se stessi.[2]

Personaggi e interpretiModifica

PrincipaliModifica

RicorrentiModifica

EpisodiModifica

Stagione Episodi Pubblicazione USA Pubblicazione Italia
Prima stagione 13 2017 2017

ProduzioneModifica

Nel febbraio 2016 venne annunciato che Netflix aveva ordinato una serie televisiva basata sull'autobiografia di Sophia Amoruso e creata da Kay Cannon.[3] Nel giugno 2016 Britt Robertson venne scelta come protagonista della serie.[2] Nello stesso mese si unirono al cast Alphonso McAuley, Johnny Simmons ed Ellie Reed.[4][5][6]

Le riprese della serie si tennero nell'estate 2016 a San Francisco e Los Angeles.[7]

DistribuzioneModifica

La prima stagione della serie, composta da tredici episodi, è stata interamente pubblicata il 21 aprile 2017 sul servizio di video on demand Netflix, in tutti i territori in cui il servizio è disponibile.[8]

NoteModifica

  1. ^ (EN) ‘Girlboss’ Comedy Series Canceled By Netflix After One Season, deadline.com. URL consultato il 25 giugno 2017.
  2. ^ a b (EN) Nellie Andreeva, Britt Robertson To Topline ‘Girlboss’ Netflix Comedy Series, su Deadline.com, 7 giugno 2016. URL consultato il 3 aprile 2017.
  3. ^ (EN) Justin Kroll, Netflix Orders Sophia Amoruso’s ‘#Girlboss’ to Series (EXCLUSIVE), su Variety, 4 febbraio 2016. URL consultato il 3 aprile 2017.
  4. ^ (EN) Denise Petski, ‘ Vine Star Alphonso McAuley Cast In ‘Girlboss’ Netflix Comedy Series, su Deadline.com, 15 giugno 2016. URL consultato il 3 aprile 2017.
  5. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘Girlboss’: Johnny Simmons Cast In Netflix Series, su Deadline.com, 22 giugno 2016. URL consultato il 3 aprile 2017.
  6. ^ (EN) Nellie Andreeva, Ellie Reed Cast In Netflix Comedy Series ‘Girlboss’, Signs With CAA, su Deadline.com, 28 giugno 2016. URL consultato il 3 aprile 2017.
  7. ^ (EN) Girlboss, su Backstage.com. URL consultato il 3 aprile 2017.
  8. ^ (EN) Rachel Desantis, Girlboss gets Netflix premiere date, su Entertainment Weekly, 8 febbraio 2017. URL consultato il 3 aprile 2017.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione