Apri il menu principale

Giuseppe Pastore

politico e militare italiano
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il pittore italiano, vedi Giuseppe Pastore (pittore).
Giuseppe Pastore
NascitaCuneo,  1800
MorteTorino, 1878
Dati militari
Paese servitoRegno di Sardegna Regno di Sardegna
Italia Italia
Forza armataFlag of the Kingdom of Sardinia (1848-1851).svg Armata sarda
Flag of Italy (1860).svg Regio esercito
ArmaArtiglieria
Anni di servizio1817 - 1867
Gradogenerale d'armata
GuerrePrima guerra d'indipendenza italiana
Seconda guerra d'indipendenza italiana
BattaglieBattaglia di Magenta
Studi militariAccademia militare di Torino
voci di militari presenti su Wikipedia
Giuseppe Pastore

Senatore del Regno d'Italia
Legislature VIII

Dati generali
Professione Militare di carriera

Giuseppe Pastore (Cuneo, 3 aprile 1800Torino, 1º aprile 1878) è stato un politico e generale italiano.

BiografiaModifica

Ufficiale d'artiglieria del Regno di Sardegna, è nominato colonnello nel 1847, e l'anno successivo prese parte alla prima guerra di indipendenza. Promosso maggior generale nel 1850, nel 1857 diviene tenente generale e nel 1959 comandante generale del Corpo reale di artiglieria dell'Armata Sarda nella seconda guerra d'indipendenza. Passato nel Regio esercito italiano dopo l'unità, diviene Presidente del Tribunale supremo di guerra dal 1862 al 1867, quando fu posto a riposo con il grado di generale d'armata.

Nel novembre 1862 è nominato senatore del Regno d'Italia.[1]

OnorificenzeModifica

NoteModifica