Apri il menu principale

Gonzalo García Gudiel

cardinale e arcivescovo cattolico spagnolo
Gonzalo García Gudiel
cardinale di Santa Romana Chiesa
Escudo de Gonzalo García Gudiel.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Cuenca dal 1272 al 1275
Vescovo di Burgos dal 1275 al 1280
Arcivescovo di Toledo dal 1280 al 1298
 
Nato1238 o 1239
Consacrato vescovo1272
Creato cardinale4 dicembre 1298 da papa Bonifacio VIII
Deceduto1299
 

Gonzalo García Gudiel (Toledo, 1238 / 1239Roma, 1299) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico spagnolo. Era figlio del nobiluomo Pedro Juanes, sindaco della città spagnola di Toledo, e di Teresa Juanes Ponce.

BiografiaModifica

Studiò all'Università di Parigi. Fu rettore dell'Università degli Studi di Padova nel 1260. Rientrato in Spagna dopo un soggiorno a Roma, divenne canonico della cattedrale di Burgos e quindi decano del capitolo dei canonici della Cattedrale di Toledo. Nel 1272 fu nominato vescovo di Cuenca e nel settembre del 1275 vescovo di Burgos. Nel maggio del 1280 fu nominato arcivescovo di Toledo. Nel 1285 fu nominato primate di Spagna. Nel concistoro del 4 dicembre 1298 fu nominato da Bonifacio VIII cardinale-vescovo di Albano. Due anni dopo la sua morte le sue spoglie vennero trasferite nella cattedrale di Toledo e inumate di fronte alla cappella di Santa María la Blanca.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN42912407 · ISNI (EN0000 0000 6152 8707 · LCCN (ENno2005052808 · GND (DE129282472 · BAV ADV12031094 · CERL cnp00591292 · WorldCat Identities (ENno2005-052808