Gonzalo García Gudiel

cardinale e arcivescovo cattolico spagnolo
Gonzalo García Gudiel
cardinale di Santa Romana Chiesa
Escudo de Gonzalo García Gudiel.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato1238 o 1239
Consacrato vescovo1272
Creato cardinale4 dicembre 1298 da papa Bonifacio VIII
Deceduto1299
 

Gonzalo García Gudiel (Toledo, 1238 / 1239Roma, 1299) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico spagnolo. Era figlio del nobiluomo Pedro Juanes, sindaco della città spagnola di Toledo, e di Teresa Juanes Ponce.

BiografiaModifica

Studiò all'Università di Parigi. Fu rettore dell'Università degli Studi di Padova nel 1260. Rientrato in Spagna dopo un soggiorno a Roma, divenne canonico della cattedrale di Burgos e quindi decano del capitolo dei canonici della Cattedrale di Toledo. Nel 1272 fu nominato vescovo di Cuenca e nel settembre del 1275 vescovo di Burgos. Nel maggio del 1280 fu nominato arcivescovo di Toledo. Nel 1285 fu nominato primate di Spagna. Nel concistoro del 4 dicembre 1298 fu nominato da Bonifacio VIII cardinale-vescovo di Albano. Due anni dopo la sua morte le sue spoglie vennero trasferite nella cattedrale di Toledo e inumate di fronte alla cappella di Santa María la Blanca.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN42912407 · ISNI (EN0000 0000 6152 8707 · LCCN (ENno2005052808 · GND (DE129282472 · BNF (FRcb14635249g (data) · BNE (ESXX1046628 (data) · BAV (EN495/304342 · CERL cnp00591292 · WorldCat Identities (ENlccn-no2005052808