Gordon Griffith

produttore cinematografico statunitense

Gordon Griffith (Chicago, 4 luglio 1907Hollywood, 12 ottobre 1958) è stato un attore statunitense, uno dei principali attori bambini del cinema muto tra il 1913 e il 1922, il primo ad essere protagonista di un lungometraggio (Little Sunset, 1915). È noto soprattutto per essere stato nel 1918 il primo Tarzan bambino (e nel 1920 il primo figlio di Tarzan) della storia del cinema. In seguito rimase attivo prevalentemente come aiuto-regista e produttore.

Gordon Griffith in un manifesto pubblicitario del 1918.

BiografiaModifica

Gordon Griffith nasce nel luglio 1907 a Chicago, secondogenito di tre fratelli. I suoi genitori, Harry e Katherine Griffith, lavorano come attori nel cinema ed avviano Gordon alla stessa carriera.[1]

Gordon comincia a recitare nel 1913 a sei anni in una lunga serie di cortometraggi per la Keystone Film Company, dove è utilizzato all'occorrenza in ruoli di supporto o in parti protagonistiche al pari degli altri attori bambini della compagnia (Thelma Salter, Billy Jacobs, Matty Roubert, e Charlotte Fitzpatrick). È già un attore esperto, quando, l'anno successivo, è inserito nella serie Little Billy a sostegno del protagonista Billy Jacobs. Il successo gli valse parti di rilievo anche in quattro cortometraggi di Charlie Chaplin del 1914 (The Star Boarder, Twenty Minutes of Love, Caught in a Cabaret, The Fatal Mallet) e un cameo come il bambino venditore di giornali nel primo lungometraggio interpretato dal celebre attore (Tillie's Punctured Romance).

Proprio alla nascita del lungometraggio, Griffith dà il suo contributo più importante. In un'epoca in cui agli attori bambini venivano offerte parti di protagonista solo in cortometraggi, in Little Sunset (1915) egli è il primo a dimostrare come anche un lungometraggio potesse essere costruito con successo attorno alla vicende di un bambino.[2] Dopo di lui, la stessa opportunità di essere protagonisti in lungometraggi sarà offerta negli anni dieci solo a Marie Osborne e Tibor Lubinszky.

La grande occasione di successo popolare arriva per Griffith con il ruolo del giovane Tarzan, in Tarzan of the Apes (1918), il primo film sul personaggio della giungla. Tecnicamente Griffith è il primo Tarzan in assoluto ad apparire sullo schermo giacché l'adulto Tarzan Elmo Lincoln vi compare solo nella seconda parte. È un ruolo impegnativo nel quale Gordon dimostra grande naturalezza nel muoversi nella "giungla" tra animali esotici e capacità atletiche non indifferenti.[3]

Il successo è tale che Gordon è chiamato a ripetere il ruolo, questa volta come il figlio di Tarzan, nei primi quattro episodi del serial cinematografico The Son of Tarzan (1920). Lo stesso anno diventa anche il primo "Tom Sawyer" bambino della storia del cinema nel film Huckleberry Finn al fianco di Lewis Sargent (Huck) e Thelma Salter (Becky).

Con una parte importante nel film Penrod (1922), popolare personaggio dell'infanzia nei fumetti di quel tempo, si conclude l'esperienza di attore bambino di Griffith.

Nel 1925 da adolescente gli viene offerta ancora una parte di rilievo, quella del fratello maggiore di Mary Pickford nel film Little Annie Rooney. Sono tuttavia anni difficili per Gordon; perde entrambi i genitori, mentre con il passaggio dall'adolescenza all'età adulta (e dal cinema muto al sonoro) viene presto a mancare per lui ogni opportunità di lavoro da attore.

Griffith rimarrà tuttavia per tutta la sua vita legato al mondo del cinema. Sfruttando l'esperienza acquisita fin da bambino davanti alla macchina da presa, svolge dapprima negli anni trenta un'intensa attività di aiuto-regista, che gli dà tempo di familiarizzarsi con il sonoro e di riprendere nel 1935-36 anche ad interpretare piccole parti da attore in una serie di film diretti da Albert Herman. Successivamente, negli anni quaranta e cinquanta lavora come direttore alla produzione per alcune delle principali compagnie di Hollywood.

Griffith muore nel 1958 per un attacco cardiaco a Hollywood all'età di 51 anni.

 
Gordon Griffith fu il primo attore bambino protagonista in un lungometraggio, Little Sunset (1915)
 
Come Tom Sawyer in Huckleberry Finn (1920), assieme a Lewis Sargent.
 
Gordon Griffith in Penrod (1922), assieme a Florence Morrison

RiconoscimentiModifica

FilmografiaModifica

CortometraggiModifica

LungometraggiModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Gordon Griffith, su Internet Movie Database, IMDb.com.  .
  2. ^ Stanley W. Todd, "The Boys of the Screen", Motion Picture Classic 2.1-6 (1916), p.21.
  3. ^ John Taliaferro, Tarzan Forever: The Life of Edgar Rice Burroughs the Creator of Tarzan (Simon and Schuster, 2002).

BibliografiaModifica

  • (EN) John Holmstrom, The Moving Picture Boy: An International Encyclopaedia from 1895 to 1995, Norwich, Michael Russell, 1996, pp. 30-32.
  • (EN) Stanley W. Todd, "The Boys of the Screen", Motion Picture Classic 2.1-6 (1916), pp. 20-22, 68.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN19890962 · ISNI (EN0000 0000 4030 9847 · LCCN (ENn88226199 · BNF (FRcb141834905 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n88226199