Apri il menu principale

Governatorato di Kovno

Governatorato di Kovno
Governatorato di Kovno - Stemma
Dati amministrativi
Lingue ufficialirusso
Lingue parlaterusso
CapitaleKovno
Dipendente daRussia Russia
Politica
Forma di governogubernija
Nascita1843
Fine1917
CausaRivoluzione d'ottobre
Territorio e popolazione
Territorio originaleLituania occidentale
Lithuania-1867-1914-EN.svg
Evoluzione storica
Preceduto daVilno COA (Vilno Governorate) (1845).pngGovernatorato di Vil'na
Succeduto daUnione Sovietica Unione Sovietica
Flag of Lithuania.svg Regno di Lituania
Ora parte diBielorussia Bielorussia
Lettonia Lettonia
Lituania Lituania

Il Governatorato di Kovno (in russo Ковенская губеpния trasl. Kovenskaja gubernija; in lituano Kauno gubernija) o Goveratorato di Kaunas[1] era una gubernija dell'Impero russo in Lituania. Il suo capoluogo era Kaunas. Fu costituita il 18 dicembre 1842 dallo zar Nicola I di Russia come costola occidentale del Governatorato di Vil'na e parte del Kraj Nord-Occidentale: l’ordine divenne esecutivo il 1º luglio 1843. Il governatorato includeva grosso modo le regioni della Lituania Samogizia e Aukštaitija.

Cessò di esistere quando, a seguito della Rivoluzione d'ottobre, la Lituania divenne Stato indipendente. Tale suddivisione non venne riproposta nuovamente a seguito delle due occupazioni sovietiche, la prima nel 1918 e la seconda nel 1940.

ConteeModifica

Il governatorato era diviso in sette uezd (unità amministrativa di secondo grado corrispondente alla provincia italiana)[2]. Di seguito un confronto sull’aumento di popolazione che si ebbe nel corso di una quindicina d’anni in tutte le aree della zona:

Contea Area (in km²) Popolazione nel 1897 Popolazione nel 1914
Uezd di Kovno 4,029 227,500 301,800
Uezd di Novoaleksandrovsk 5,437 208,500 242,300
Uezd di Ponevež 6,215 222,900 259,700
Uezd di Rossieny 6,485 235,400 279,200
Uezd di Šavel' 6,922 238,000 294,500
Uezd di Telši 5,306 183,400 216,000
Uezd di Vil'komir 5,866 229,100 263,600
Totale 40,260 1,544,600 1,857,100

NoteModifica

  1. ^ Storia di Kaunas: https://www.informagiovani-italia.com/storia-kaunas.htm
  2. ^ (LT) Stasys Vaitiekūnas, Lietuvos gyventojai: Per du tūkstantmečius, Vilnius, Mokslo ir enciklopedijų leidybos institutas, 2001, pp. 86, 121. ISBN 5-420-01585-4.

Altri progettiModifica