Governo Heger

Governo della Slovacchia
Governo Heger
Eduard Heger opening a school 02.jpg
StatoSlovacchia Slovacchia
Capo del governoEduard Heger
(OĽaNO)
CoalizioneOĽaNO, Siamo una Famiglia, SaS e Per il Popolo
LegislaturaVIII Legislatura
Giuramento1º aprile 2021
Left arrow.svg Matovič

Il Governo Heger è il secondo governo dell'VIII Legislatura della Repubblica Slovacca, in carica dal 1º aprile 2021.

Succede al Governo Matovič. Rispetto al governo precedente, solo 2 ministri sono cambiati, il nuovo ministro della Sanità Vladimír Lengvarský e il ministro delle finanze, in quanto l'ex primo ministro Igor Matovič ricopre la carica di ministro delle finanze in questo governo, mentre l'ex ministro delle finanze è divenuto il nuovo primo ministro.[1]

ComposizioneModifica

Carica Titolare Partito
Primo ministro Eduard Heger OĽaNO
Vice primo ministro per l'economia
e ministro dell'economia
Richard Sulík SaS
Vice primo ministro e ministro delle finanze Igor Matovič OĽaNO
Vice primo ministro per i rapporti con il Parlamento
e per la pianificazione strategica
Štefan Holý Siamo una Famiglia
Vice primo ministro
e ministro per gli investimenti
e lo sviluppo regionale
Veronika Remišová Per il Popolo
Ministro dell'interno Roman Mikulec OĽaNO
Ministro della sanità Vladimír Lengvarský Indipendente (area OĽaNO)
Ministro della difesa Jaroslav Naď OĽaNO
Ministro della giustizia Mária Kolíková SaS
Ministro degli affari esteri ed europei Ivan Korčok Indipendente (area SaS)
Ministro dell'agricoltura Ján Mičovský (fino all'8 giugno 2021) OĽaNO
Samuel Vlčan (dall'8 giugno 2021) Indipendente (area OĽaNO)
Ministro dell'ambiente Ján Budaj OĽaNO
Ministro della cultura Natália Milanová OĽaNO
Ministro dei trasporti e dei lavori pubblici Andrej Doležal Indipendente (area Siamo una Famiglia)
Ministro del lavoro, degli affari sociali e della famiglia Milan Krajniak (dal 9 aprile 2021) Siamo una Famiglia
Ministro dell'educazione, della scienza,
della ricerca e dello sport
Branislav Gröhling SaS

NoteModifica

  1. ^ (SK) Nová vláda bude na Zelený štvrtok, su Pravda.sk, 31 marzo 2021. URL consultato il 31 marzo 2021.