Gregorio Boncompagni, V duca di Sora

Crown of italian duke (corona normale).svg
Gregorio Boncompagni, V duca di Sora
Gregorio I boncompagni.jpg
Gregorio Boncompagni in un ritratto dell'epoca
Duca di Sora
Stemma
In carica 1676 –
1707
Predecessore Ugo I Boncompagni, IV duca di Sora
Successore Antonio I Boncompagni, VI duca di Sora
Trattamento Don
Nascita Roma, 7 luglio 1642
Morte Roma, 1º gennaio 1707
Dinastia Boncompagni di Sora
Padre Ugo I Boncompagni, IV duca di Sora
Madre Maria Ruffo
Consorte Ippolita Ludovisi
Religione Cattolicesimo

Gregorio Boncompagni, IV duca di Sora, detto anche Gregorio II Boncompagni (Roma, 7 luglio 1642Roma, 1º gennaio 1707), è stato un nobile italiano. Fu inoltre pronipote di papa Gregorio XIII.

BiografiaModifica

Nato in seno alla ricca famiglia dei duchi di Sora, Gregorio portava il nome del suo antenato pontefice.

Sposò Giustina Gallio (29 ottobre 1644 – 21 luglio 1679), figlia di Tolomeo II, VI duca di Alvito, e di sua moglie, la nobildonna milanese Ottavia Trivulzio. Giustina era inoltre sorella di Francesco II, V duca di Alvito, e di Antonio Teodoro Gaetano Gallio Trivulzio, principe della Val Mesolcina. Giustina ad ogni modo morì in giovane età e prima che la coppia potesse avere degli eredi.

Gregorio si risposò quindi con Ippolita Ludovisi il 19 ottobre 1681.[1] Questo matrimonio fu particolarmente proficuo dal momento che Ippolita, figlia primogenita di Niccolò I Ludovisi, I principe di Piombino, gli consentì di accedere con la moglie alla carica di co-principe di Piombino, assumendone anche il cognome trasformandolo in Boncompagni-Ludovisi, dinastia che perdurò al trono di Piombino sino alla Rivoluzione francese e che portò alla costituzione dell'Archivio Boncompagni-Ludovisi che oggi è di proprietà della Santa Sede.[2]

Gregorio ed Ippolita ebbero sei figli:

Albero genealogicoModifica

Gregorio Boncompagni, V duca di Sora Padre:
Ugo Boncompagni, IV duca di Sora
Nonno paterno:
Gregorio Boncompagni, II duca di Sora
Bisnonno paterno:
Giacomo Boncompagni, I duca di Sora
Trisnonno paterno:
Papa Gregorio XIII
Trisnonna paterna:
Maddalena Fulchini
Bisnonna paterna:
Costanza Sforza di Santa Fiora
Trisnonno paterno:
Sforza Sforza, X conte di Santa Fiora
Trisnonna paterna:
Luigia Pallavicino
Nonna paterna:
Eleonora Zapata
Bisnonno paterno:
Juan Bautista Zapata y Cisneros
Trisnonno paterno:
Francisco Zapata y Cisneros, I conte di Barajas
Trisnonna paterna:
Maria Clara de Mendoza
Bisnonna paterna:
Caterina Brancia
Trisnonno paterno:
Ottavio Brancia, signore di Castelpagano
Trisnonna paterna:
Giulia Carafa
Madre:
Maria Ruffo
Nonno materno:
Francesco Ruffo, II duca di Bagnara
Bisnonno materno:
Carlo I Ruffo, I duca di Bagnara
Trisnonno materno:
Gian Giacomo Ruffo
Trisnonna materna:
Ippolita Spinelli
Bisnonna materna:
Antonia Spadafora
Trisnonno materno:
Federico Spadafora, barone del Biscotto
Trisnonna materna:
Giulia Alliata
Nonna materna:
Guiomara Ruffo
Bisnonno materno:
Vincenzo Ruffo, signore di Santa Severina
Trisnonno materno:
Marcello Ruffo
Trisnonna materna:
Juana de Benavides
Bisnonna materna:
Maria Ruffo, II principessa di Scilla
Trisnonno materno:
Francesco Ruffo, I. principe di Scilla
Trisnonna materna:
Francesco Ruffo, I. principe di Scilla

NoteModifica

  1. ^ Papal Genealogy: The Families And Descendants Of The Popes by George L. Williams (McFarland, 2004)
  2. ^ The Vatican Archives: Archiviato il 19 novembre 2010 in Internet Archive. Archivio Boncompagni-Ludovisi

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie