Wu Pak Chiu

tenore e attore cinese
(Reindirizzamento da Gregorio Wu)

Wu Pak Chiu (Pinyin: wǔ bó jiù; Yale Cantonese: ng5 ba3 jau6; Canton, 1913[1]Hong Kong, 31 marzo 1974) è stato un tenore cinese che ha cantato in Europa sotto il nome di Gregorio Wu Pak Chiu[2].

Biografia

modifica

Si diplomò nel 1937 al Conservatorio di musica di Shanghai, durante la seconda guerra sino-giapponese divenne noto per aver interpretato il brano Defend China by Ho An-Tung. Una volta finita la seconda guerra mondiale si trasferì in Italia a Roma a studiare canto all'Accademia Nazionale di Santa Cecilia dove si diplomò nel 1948 e studiò con Beniamino Gigli.[1]

Era il padre dell'attrice, modella e cantante Elisabetta Wu, attiva nel cinema italiano degli anni Sessanta.[3]

Nel 1954 fu tenore solista al Cantata profana di Béla Bartók al Teatro Argentina, performance che lo fece conoscere agli addetti ai lavori. Fu chiamato a cantare sia in concerti che per le radio e televisioni di vari paesi europei.[1]

Trovandosi già in Italia prima della grande diaspora cinese fu contattato da varie produzioni cinematografiche per apparire nei film dove occorreva un personaggio cinese o comunque orientale. Ha lavorato, tra gli altri, anche nei film Totò contro i quattro, Totò, Peppino e... la dolce vita e Totò e Peppino divisi a Berlino.

Considerato un noto tenore del suo tempo, era solito esibirsi con la moglie, anche lei musicista.[4] Nel 1969 tornò ad Hong Kong, dove tenne uno dei suoi ultimi concerti alla Lingnan University, che aveva frequentato[5]. Divenne insegnante di canto e diresse la Turandot di Giacomo Puccini.

Filmografia

modifica
  1. ^ a b c WuPakChiu, su wupakchiu.com.
  2. ^ Gregorio Wu Pak Chiu, su IMDb. URL consultato il 19 gennaio 2022.
  3. ^ Elisabetta Wu, su amazon.com. URL consultato il 15 dicembre 2019.
  4. ^ Chinese Tenor Arrives. The Singapore Free Press, 19 agosto 1946, p. 5.
  5. ^ 中文大學校刋, Volume 3, p. 110. Chinese University of Hong Kong, 1967.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica