Apri il menu principale

Harem (film)

film del 1985 diretto da Arthur Joffé
Harem
Harem.jpg
Titolo originaleHarem
Paese di produzioneFrancia
Anno1985
Durata113 min
Rapporto2,35 : 1
Generedrammatico
RegiaArthur Joffé
SoggettoArthur Joffé
SceneggiaturaArthur Joffé, Tom Rayfiel, Richard Prieur
ProduttoreAlain Sarde
FotografiaPasqualino De Santis
MontaggioRuggero Mastroianni
MusichePhilippe Sarde
CostumiOlga Berluti
TruccoStefano Fava
Interpreti e personaggi

Harem è un film del 1985 diretto da Arthur Joffé.

TramaModifica

Diane è una giovane donna americana, la quale viene rapita da uno sceicco arabo e tenuta prigioniera nel suo harem. In un primo momento lei cerca di fuggire, ma col tempo si innamora del suo rapitore, e i due trascorreranno pochi giorni in un albergo. Poi Diane torna a New York, in attesa di ritrovarsi con il principe Selim, ma quest'ultimo proprio quando sta per partire dal deserto, viene ucciso in un momento di anarchia da uno dei suoi servi.

PremiModifica

All'edizione 1986 dei Premi César, i massimi riconoscimenti nel campo cinematografico della Francia, Harem ha ottenuto 2 premi: Premio César per i costumi e migliore opera prima, e un premio minore per la migliore locandina.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema