Apri il menu principale
IAAF World Relays 2019
2019 IAAF World Relays
Competizione IAAF World Relays
Sport Athletics pictogram.svg Atletica leggera
Edizione IV
Organizzatore IAAF
Date 11 - 12 maggio
Luogo Giappone Yokohama, Giappone
Partecipanti 634
Nazioni 42 + atleti rifugiati
Discipline 9
(3 maschili + 3 femminili + 3 miste)
Impianto/i International Stadium Yokohama
Statistiche
Miglior nazione Stati Uniti Stati Uniti (5 / 2 / 0)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2017 2021 Right arrow.svg

La IV edizione delle IAAF World Relays si è tenuta a Yokohama (Giappone) dal l'11 al 12 maggio 2019.

A differenza dell'edizione precedente non si è disputata la staffetta 4×800 metri (né maschile né femminile), ma sono state introdotte la staffetta 2×2×400 metri mista (dove due atleti, un uomo e una donna, si alternano correndo 400 metri a testa, per un totale di 800 metri ciascuno) e la staffetta a ostacoli (Shuttle Hurdles Relay).

Criteri di partecipazioneModifica

Ogni paese partecipante poteva portare una sola squadra per ogni staffetta e per ciascuna squadra potevano essere iscritti fino a un massimo di sei atleti (ad eccezione di quelle della staffetta 2×2×400 metri, con un massimo di quattro atleti). Esisteva un minimo di partecipazione solo per le staffette 4×100 m e 4×400 m, lievemente differente rispetto all'edizione precedente. Tali minimi, che consentivano la partecipazione di circa 22 squadre, dovevano essere ottenuti tra il 1º gennaio 2018 e il 22 aprile 2019. Le rimanenti squadre partecipanti (fino a 24) sono state determinate in base alle classifiche mondiali nel medesimo periodo di qualificazione. Il paese ospitante poteva inserire una squadra per ogni gara[1]

Gara Uomini Donne
4×100 metri 39"10 44"20
4×400 metri 3'05"00 3'34"70

Per la staffetta 4×200 m e le staffette miste non erano previsti minimi di partecipazione.[1]

Paesi partecipantiModifica

CalendarioModifica

Uomini
Data 11 12
Evento        
4×100 m B F
4×200 m  B  F 
4×400 m B F
P Batterie preliminari B Batterie Q Qualificazioni SF Semifinali F Finale
Donne
Data 11 12
Evento        
4×100 m B F
4×200 m F
4×400 m B F
Misti
Data 11 12
Evento        
4×400 m B F
2×2×400 m F
a ostacoli  B  F 

MedagliatiModifica

UominiModifica

Specialità   Oro Prestazione   Argento Prestazione   Bronzo Prestazione
4×100 m
(dettagli)
  Brasile
Rodrigo do Nascimento
Jorge Vides
Derick Silva
Paulo André Camilo de Oliveira
38"05     Stati Uniti
Michael Rodgers
Justin Gatlin
Isiah Young
Noah Lyles
Cameron Burrell[3]
38"07     Gran Bretagna
Chijindu Ujah
Harry Aikines-Aryeetey
Adam Gemili
Nethaneel Mitchell-Blake
38"15
4×200 m
(dettagli)
  Stati Uniti
Christopher Belcher
Bryce Robinson
Vernon Norwood
Remontay McClain
1'20"12   Sudafrica
Simon Magakwe
Chederick van Wyk
Sinesipho Dambile
Akani Simbine
Jon Seeliger[3]
Anaso Jobodwana[3]
1'20"42     Germania
Maurice Huke
Patrick Domogala
Aleixo-Platini Menga
Robin Erewa
1'21"26  
4×400 m
(dettagli)
  Trinidad e Tobago
Deon Lendore
Jereem Richards
Asa Guevara
Machel Cedenio
3'00"81     Giamaica
Demish Gaye
Akeem Bloomfield
Rusheen McDonald
Nathon Allen
Javon Francis[3]
3'01"57     Belgio
Dylan Borlée
Robin Vanderbemden
Jonathan Borlée
Jonathan Sacoor
Julien Watrin[3]
3'02"70  
  record mondiale;   record mondiale stagionale;   record africano;   record asiatico;   record europeo;   record nord-centroamericano e caraibico;   record sudamericano;   record oceaniano;   record dei campionati;   record nazionale;   record personale;   record personale stagionale.

DonneModifica

Specialità   Oro Prestazione   Argento Prestazione   Bronzo Prestazione
4×100 m
(dettagli)
  Stati Uniti
Mikiah Brisco
Ashley Henderson
Dezerea Bryant
Aleia Hobbs
43"27   Giamaica
Gayon Evans
Natasha Morrison
Shashalee Forbes
Jonielle Smith
Sherone Simpson[3]
43"29   Germania
Lisa Marie Kwayie
Alexandra Burghardt
Gina Lückenkemper
Rebekka Haase
Lisa Mayer[3]
43"68
4×200 m
(dettagli)
  Francia
Carolle Zahi
Estelle Raffai
Cynthia Leduc
Maroussia Paré
1'32"16     Cina
Liang Xiaojing
Wei Yongli
Kong Lingwei
Ge Manqi
1'32"76     Giamaica
Elaine Thompson
Stephenie McPherson
Shelly-Ann Fraser-Pryce
Shericka Jackson
1'33"21  
4×400 m
(dettagli)
  Polonia
Małgorzata Hołub-Kowalik
Patrycja Wyciszkiewicz
Anna Kiełbasińska
Justyna Święty-Ersetic
3'27"49     Stati Uniti
Jaide Stepter
Shakima Wimbley
Jessica Beard
Courtney Okolo
Jordan Lavender[3]
Joanna Atkins[3]
3'27"65   Italia
Maria Benedicta Chigbolu
Ayomide Folorunso
Giancarla Trevisan
Raphaela Lukudo
Elisabetta Vandi[3]
Chiara Bazzoni[3]
3'27"74  
  record mondiale;   record mondiale stagionale;   record africano;   record asiatico;   record europeo;   record nord-centroamericano e caraibico;   record sudamericano;   record oceaniano;   record dei campionati;   record nazionale;   record personale;   record personale stagionale.

Staffetta mistaModifica

Specialità   Oro Prestazione   Argento Prestazione   Bronzo Prestazione
4×400 m
(dettagli)
  Stati Uniti
My'Lik Kerley
Joanna Atkins
Jasmine Blocker
Dontavius Wright
Brionna Thomas[3]
Olivia Baker[3]
3'16"43   Canada
Austin Cole
Aiyanna-Brigitte Stiverne
Zoe Sherar
Philip Osei
Alicia Brown[3]
3'18"15   Kenya
Jared Nyambweke Momanyi
Maureen Nyatichi Thomas
Hellen Syombua
Aron Kipchumba Koech
3'19"43
2×2×400 m
(dettagli)
  Stati Uniti
Ce'Aira Brown
Donavan Brazier
3'36"92     Australia
Catriona Bisset
Joshua Ralph
3'37"61     Giappone
Ayano Shiomi
Allon Tatsunami Clay
3'38"36  
Staffetta
a ostacoli
(dettagli)
  Stati Uniti
Christina Clemons
Freddie Crittenden
Sharika Nelvis
Devon Allen
Queen Harrison[3]
Ryan Fontenot[3]
54"96     Giappone
Ayako Kimura
Shunya Takayama
Masumi Aoki
Taiō Kanai
55"59   non assegnata
  record mondiale;   record mondiale stagionale;   record africano;   record asiatico;   record europeo;   record nord-centroamericano e caraibico;   record sudamericano;   record oceaniano;   record dei campionati;   record nazionale;   record personale;   record personale stagionale.

MedagliereModifica

Posizione Paese   Oro   Argento   Bronzo   Riepilogo
1   Stati Uniti 5 2 0 7
2   Brasile 1 0 0 1
  Francia 1 0 0 1
  Polonia 1 0 0 1
  Trinidad e Tobago 1 0 0 1
6   Giamaica 0 2 1 3
7   Giappone 0 1 1 2
8   Australia 0 1 0 1
  Canada 0 1 0 1
  Cina 0 1 0 1
  Sudafrica 0 1 0 1
12   Germania 0 0 2 2
13   Belgio 0 0 1 1
  Italia 0 0 1 1
  Kenya 0 0 1 1
  Gran Bretagna 0 0 1 1
Totale 9 9 8 26

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) IAAF World Relays Yokohama 2019 - Team manual (PDF), su iaaf.org, IAAF, p. 21. URL consultato il 12 maggio 2019.
  2. ^ (EN) Athletes by country and event (PDF), su iaaf.org, IAAF. URL consultato il 1º maggio 2015.
  3. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p Atleti che hanno gareggiato unicamente in batteria ma hanno ugualmente ricevuto le medaglie.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera