Ija
StatoRussia Russia
Lunghezza486 km
Portata media150,17 m³/s
Bacino idrografico18 100 km²
NasceMonti Sajany
Sfociafiume Angara

La Ija (anche traslitterata come Iya) è un fiume della Russia siberiana centrale (Oblast' di Irkutsk), affluente di sinistra dell'Angara.

Il fiume Ija nelle vicinanze di Tulun, Irkutsk Region, Russia

Nasce dal versante settentrionale dei Sajany orientali, scorrendo con direzione mediamente nord-nordest in una valle, grossolanamente compresa fra le alture dell'Angara e l'altopiano della Lena e dell'Angara; confluisce nell'Angara tramite il Bacino di Bratsk, nel ramo chiamato golfo della Oka dal nome del principale fiume che vi sfocia. I principali affluenti sono il Kirej da sinistra, l'Ikej e l'Ilir da destra.

Il clima molto rigido causa lunghi periodi di congelamento delle acque (novembre-fine aprile); lungo il suo corso non tocca molti centri urbani di rilievo, il principale essendo la cittadina di Tulun.

BibliografiaModifica

  • Istituto Geografico De Agostini. Enciclopedia geografica, edizione speciale per il Corriere della Sera, vol. 6. RCS Quotidiani s.p.a., Milano, 2005. ISSN 1824-9280 (WC · ACNP).
  • Istituto Geografico De Agostini. Grande atlante geografico del mondo, edizione speciale per il Corriere della Sera. Milano, 1995

Collegamenti esterniModifica

  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia