Apri il menu principale

Incontro (film)

film del 1971 diretto da Piero Schivazappa
Incontro
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1971
Durata97 min
Generedrammatico, sentimentale
RegiaPiero Schivazappa
SoggettoPiero Schivazappa
SceneggiaturaPiero Schivazappa, Luciana Corda
FotografiaFranco Di Giacomo
MontaggioFranco Arcalli
MusicheEnnio Morricone
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Incontro è un film drammatico a sfondo sentimentale diretto da Piero Schivazappa; la pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche italiane il 29 ottobre del 1971.

TramaModifica

Claudia Ridolfi, una donna apparentemente appagata dal suo matrimonio, conosce per caso, durante lo svolgimento di una festa di amici in comune, Sandro Zanichelli, un ragazzo poco più giovane che in breve tempo s'innamora di lei dopo essersi congiunti in un rapporto sessuale.

Inizialmente titubante al corteggiamento di Sandro, Claudia con il trascorrere del tempo, si lascia andare alla passione d'interesse che le mostra il ragazzo, anche se, la storia è destinata a rimanere clandestina a causa del fatto che la donna è sposata.

Dopo varie insistenze, Sandro vorrebbe Claudia tutta per sé e a tal proposito le ribadisce di troncare il suo matrimonio per mettere in chiaro il loro rapporto d'amore in quanto molto più profondo rispetto a quello che la donna conduce con suo marito Stefano.

L'indugiare di Claudia però fa sì che la storia d'amore con Sandro inizi a inclinarsi a causa della sua incertezza e ciò diminuisce la loro passione, fino a interrompersi del tutto.

Nonostante la rottura del rapporto con Claudia, Sandro non riesce a elaborare la delusione di aver perso il suo amore, mentre la donna, confessato l'adulterio al marito, è ammonita verbalmente dallo stesso per il suo tradimento.

La storia ha termine con il suicidio di Sandro, deluso dai mancati propositi della donna che amava e che credeva lo reputasse più in rilievo rispetto al marito; accorsa prontamente in lacrime sul luogo dell'eccidio, Claudia si rende conto solo in quell'occasione di quanto il ragazzo l'amasse e di averlo perduto per sempre.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema