Indy NXT 2023

La stagione 2023 è la 21ª stagione del campionato Indy NXT, serie propedeutica della IndyCar Series. Il campionato fino prima del 2023 era conosciuto con il nome Indy Lights, ma con acquisizione della serie da parte di Penske Entertainment, nel 2022 viene rinominato[1].

Indy NXT 2023
Edizione n. 21 del Indy NXT
Dati generali
Inizio5 marzo
Termine10 settembre
Prove14
Altre edizioni
Precedente - Successiva
Edizione in corso

Cambi di regolamento e premiModifica

Il 22 giugno 2022, è stato annunciato che dopo sette stagioni, Cooper Tires sarà sostituita come fornitore di pneumatici da Firestone[2].

Come il rebrand del campionato vengono modificati i premi per i piloti. Il vincitore della serie riceverà una borsa di studio di 850.000 $ da spendere per due test, uno al Texas Motor Speedway e altro all'Indianapolis Motor Speedway, inoltre avrà la possibilità di partecipare alle prossima 500 Miglia di Indianapolis e un'ulteriore gara in IndyCar Series. Il secondo e terzo classificato riceveranno rispettivamente 125.000$ e 65.000$.

CalendarioModifica

Il calendario viene definito il 3 novembre del 2022 ed non ci sono cambiamenti rispetto alla scorsa stagione[3].

Il 22 febbraio 2023, INDYCAR e Indianapolis Motor Speedway si sono divisi le due gare NXT all'Indianapolis Motor Speedway. Originariamente previsto per due gare durante il primo fine settimana della riunione di maggio, una gara è stata spostata al venerdì della riunione NASCAR Verizon 200 di agosto[4].

Rd. Data Circuito Città
1 5 marzo  C  Circuito cittadino di St. Petersburg St. Petersburg, Florida
2 30 aprile  R  Barber Motorsports Park Birmingham, Alabama
3 13 maggio  R  Indianapolis Motor Speedway Speedway, Indiana
4 3 giugno  C  Circuito di Detroit Detroit, Michigan
5 4 giugno
6 18 giugno  R  Road America Elkhart Lake, Wisconsin
7 2 luglio  R  Circuito di Mid-Ohio Lexington, Ohio
8 22 luglio  O  Iowa Speedway Newton, Iowa
9 6 agosto  C  Nashville Street Circuit Nashville, Tennessee
10 12 agosto  R  Indianapolis Motor Speedway Speedway, Indiana
11 27 agosto  O  World Wide Technology Raceway Madison, Illinois
12 3 settembre  R  Portland International Raceway Portland, Oregon
13 9 settembre  R  Circuito di Laguna Seca Monterey, California
14 10 settembre

     Ovale corto/Superspeedway

     Circuito stradale

     Circuito cittadino

Piloti e TeamModifica

Team N. Piloti Stato Gare
Abel Motorsport 51   Jacob Abel[5] Tutti
57   Colin Kaminsky[6]  R  Tutti
Andretti Autosport 26   Louis Foster[7]  R  Tutti
27   Hunter McElrea[8] Tutti
28   Jamie Chadwick[9]  R  Tutti
29   James Roe Jr.[10] Tutti
Cape Motorsports[11] 47   Enaam Ahmed[12]  R  Tutti
98   Jagger Jones[13]  R  Tutti
HMD Motorsports 21   Kyffin Simpson[14] Tutti
14   Josh Pierson[15]  R  1, 3, 6–12
  Toby Sowery[16] 2, 4–5, 13–14
HMD con Dale Coyne Racing[17] 3   Josh Green[18]  R  Tutti
6   Christian Rasmussen[19] Tutti
7   Christian Bogle[20] Tutti
10   Rasmus Lindh[21] 1
  Reece Gold[22]  R  3-13
39   Nolan Siegel[23]  R  Tutti
68   Danial Frost[24] Tutti
HMD Motorsports con Force Indy 99   Ernie Francis Jr.[25] Tutti
Juncos Hollinger Racing[26] 75   Matteo Nannini[27]  R  Tutti
76   Reece Gold[27]  R  1-2
  Rasmus Lindh 3
  • Legacy Autosport aveva pianificato di entrare nella serie, ma in seguito ha confermato che non lo avrebbe fatto[28].

RisultatiModifica

Gara Tracciato Pole position Giro veloce Più giri in testa Vincitori Note
Piloti Team
1   St. Petersburg   Louis Foster   Christian Rasmussen   Jacob Abel   Danial Frost HMD con Dale Coyne Racing [29]
2   Barber   Christian Rasmussen   Christian Rasmussen   Christian Rasmussen   Christian Rasmussen HMD con Dale Coyne Racing [30]
3   Indianapolis   Matteo Nannini   Matteo Nannini   Matteo Nannini   Matteo Nannini Juncos Hollinger Racing [31]
4   Detroit
5
6   Road America
7   Mid-Ohio
8   Iowa
9   Nashville
10   Indianapolis
11   World Wide
12   Portland
13   Laguna Seca
14

ClassificheModifica

Sistema punteggio

Position                             10°   11°   12°   13°   14°   15°   16°   17°   18°   19°   20° 
Punti (Stradali) 30 25 22 19 17 15 14 13 12 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1
Punti (Ovali) 45 38 33 29 26 23 21 20 18 17 15 14 12 11 9 8 6 5 4 2
  • Punto addizionale al pilota che fa la pole.
  • Punto addizionale al pilota con più giri in testa.

Classifica PilotiModifica

Pos Piloti STP ALA IMS1 DET ROA MOH IOW NSH IMS2 GAT POR LAG Punti
1   Christian Rasmussen 4 1L* 5 116
2   Nolan Siegel  R  2L 2 13 98
3   Danial Frost 1L 10 11 90
4   Matteo Nannini  R  15 15 1L* 84
5   Hunter McElrea 5 13 4 79
6   Josh Green  R  7 9 6 76
7   Louis Foster  R  14L 14 2 74
8   Jacob Abel 3L* 16 9 74
9   James Roe Jr. 17 5 7 69
10   Kyffin Simpson 10 18 3 67
11   Colin Kaminsky  R  11 6 12 65
12   Enaam Ahmed  R  19 4 10 63
13   Christian Bogle 12 7 18 56
14   Ernie Francis Jr. 6 8 52
15   Reece Gold  R  8 17 16 51
16   Jamie Chadwick  R  13 11 15 51
17   Rasmus Lindh 9 8 46
18   Jagger Jones  R  18 12 14 46
19   Toby Sowery 3 35
20   Josh Pierson  R  16 17 27
Pos Piloti STP ALA IMS1 DET ROA MOH IOW NSH IMS2 GAT POR LAG Punti

NoteModifica

  1. ^ Marco Cortesi, L'Indy Lights si trasforma in IndyNXT, su www.italiaracing.net, 3 novembre 2022. URL consultato il 3 novembre 2022.
  2. ^ (EN) Marshall Pruett, Indy Lights conferma il passaggio a Firestone per il 2023, su racer.com, 22 giugno 2022. URL consultato il 29 settembre 2022.
  3. ^ Marshall Pruett, IndyCar rinnova il marchio Indy Lights, rilascia il programma 2023, su racer.com, 3 novembre 2022. URL consultato il 18 gennaio 2023.
  4. ^ INDYNXT.com, 22 febbraio 2023, https://www.indycar.com/news/2023/02/02-22-nxt-schedule-change. URL consultato il 22 febbraio 2023.
  5. ^ (EN) Ida Wood, Indy Lights raggiunge 13 piloti per il 2023 mentre Abel conferma la seconda stagione, su formulascout.com, 24 ottobre 2022. URL consultato il 25 ottobre 2022.
  6. ^ (EN) Ida Wood, Colin Kaminsky si laurea in Indy Nxt con Abel Motorsports, su formulascout.com, 8 febbraio 2023. URL consultato l'8 febbraio 2023.
  7. ^ (EN) Ida Wood, Andretti firma il campione Indy Pro 2000 Louis Foster per Indy Lights, su formulascout.com, 8 settembre 2022. URL consultato l'8 settembre. 2022.
  8. ^ (EN) Daniel Herrero, McElrea firma un nuovo contratto Indy Lights con Andretti, su www.speedcafe.com, 2 settembre 2022. URL consultato il 24 settembre 2022.
  9. ^ (EN) Ida Wood, Il campione della W Series Jamie Chadwick guiderà per Andretti in Indy Nxt, su formulascout.com, 1º dicembre 2022. URL consultato il 1º dicembre 2022.
  10. ^ (EN) Ida Wood, James Roe Jr si assicura il sedile Indy Nxt 2023 con Andretti Autosport, su formulascout.com, 1º dicembre 2022. URL consultato il 4 gennaio 2023.
  11. ^ (EN) Cape Motorsports avanzerà a Indy Lights nel 2023, su racer.com, 3 luglio 2022. URL consultato il 3 settembre 2022.
  12. ^ (EN) Ida Wood, Enaam Ahmed si assicura il passaggio a Indy Nxt con Cape Motorsports, su formulascout.com, 27 febbraio 2023. URL consultato il 28 febbraio 2023.
  13. ^ (EN) Jones firma con Cape Motorsport per Indy Light 2023, su www.speedsport.com, 7 settembre 2022. URL consultato il 9 settembre 2022.
  14. ^ (EN) Ida Wood, Ganassi junior Kyffin Simpson sceglie la squadra per la seconda stagione Indy Lights, su www.driverdb.com, 10 ottobre 2022. URL consultato il 10 ottobre 2022.
  15. ^ (EN) Ida Wood, Il pilota WEC Josh Pierson aggiungerà la campagna Indy Lights nel 2023, su www.driverdb.com, 18 ottobre 2022. URL consultato il 18 ottobre 2022.
  16. ^ Ida Wood, Toby Sowery tornerà a Indy Nxt con HMD Motorsports, su formulascout.com, 14 marzo 2023. URL consultato il 14 marzo 2023.
  17. ^ (EN) HMD Motorsports will expand to no less than EIGHT cars in @IndyLights next year, the team confirms to F1 Feeder Series, su twitter.com. URL consultato il 25 ottobre 2022.
  18. ^ (EN) Marshall Pruett, Green si unisce a HMD w DCR per Indy Lights, su racer.com, 5 settembre 2022. URL consultato il 9 settembre 2022.
  19. ^ (EN) Ida Wood, Rasmussen lascia Andretti per unirsi a HMD per il secondo anno a Indy Lights, su formulascout.com, 6 ottobre 2022. URL consultato il 6 ottobre 2022.
  20. ^ (EN) Ida Wood, Christian Bogle rimane con HMD Motorsports per il terzo anno in Indy Lights, su formulascout.com, 22 settembre 2022. URL consultato il 24 settembre 2022.
  21. ^ (EN) Ida Wood, Rasmus Lindh torna a Indy Lights con HMD, su www.driverdb.com, 17 ottobre 2022. URL consultato il 18 ottobre 2022.
  22. ^ (EN) Ida Wood, Gold lascia Juncos per sostituire Lindh alla HMD Motorsports di Indy Nxt, su formulascout.com, 5 maggio 2023. URL consultato il 6 maggio 2023.
  23. ^ Ida Wood, Nolan Siegel fa un passo a tempo pieno verso Indy Lights, su formulascout.com, 5 ottobre 2022. URL consultato il 5 ottobre 2022.
  24. ^ (EN) Ida Wood, Danial Frost aderisce a HMD Motorsports per la terza campagna Indy Lights, su formulascout.com, 29 settembre 2022. URL consultato il 29 settembre 2022.
  25. ^ (EN) FORCE INDY ESPANDE LA PORTATA, FOCUS NEL 2023 CON FRANCIS, ROWE, su www.indycar.com, 19 ottobre 2022. URL consultato il 25 ottobre 2022.
  26. ^ (EN) Ida Wood, Juncos Racing lascia Indy Pro 2000 per far tornare Indy Lights, su formulascout.com, 29 settembre 2022. URL consultato il 29 settembre 2022.
  27. ^ a b Gold e Nannini con Juncos-Hollinger, su www.italiaracing.net, 10 dicembre 2022. URL consultato l'11 dicembre 2022.
  28. ^ (EN) LEGACY AUTOSPORT SALE A INDY LIGHTS NEL 2023, su www.indycar.com, 28 giugno 2022. URL consultato il 3 settembre 2022.
  29. ^ Daniele Botticelli, Danial Frost apre la stagione vincendo a St. Petersburg, su www.p300.it, 6 marzo 2023. URL consultato il 6 marzo 2023.
  30. ^ (EN) Bethonie Waring, Rasmussen vince a Barber in Indy Nxt gara divisa da bandiere rosse, su formulascout.com, 30 aprile 2023. URL consultato il 6 maggio 2023.
  31. ^ Ida Wood, Nannini tiene a bada Foster a Indianapolis per la prima vittoria Indy Nxt, su www.italiaracing.net, 13 maggio 2023. URL consultato il 14 maggio 2023.
  Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo